15 ulteriori posti per il Corso PhD 2018/2019. Scadenza per la domanda il 14 giugno

Sono 15 i posti del Corso di Perfezionamento della Scuola Normale Superiore per cui fino al 14 giugno è possibile presentare domanda di ammissione. A Pisa le discipline in cui ci si può candidare sono Scienze dell’Antichità (1 posto), Fisica (2 posti), Metodi e modelli per le scienze molecolari (4 posti), Nanoscienze (2 posti), Neuroscienze (2 posti); a Firenze è Scienza politica e sociologia (4 posti). Si tratta di una riapertura delle selezioni, che vedono al momento una ottantina di allievi già reclutati per l’anno accademico 2018/2019.

I candidati saranno valutati in base al progetto di ricerca che intendono svolgere e a un colloquio. Il corso in Scienze dell’Antichità ha durata di tre anni e si tiene sia in italiano che in inglese, tutti gli altri 4 anni, prevalentemente in inglese. L’ammissione è aperta a tutti i cittadini, indipendentemente dalla nazionalità di provenienza. Il titolo richiesto è la laurea magistrale (od equivalente titolo estero), già conseguito o da conseguire entro il 31 ottobre (a questa data non bisogna aver superato i 30 anni di età). L’intera offerta PhD è disponibile sulla piattaforma phd.sns.it.

Il Corso di perfezionamento (PhD) è un percorso post lauream a forte connotazione internazionale al termine del quale si consegue il titolo di Philosophiae Doctor. Selezione d’ingresso, incentivi alla mobilità per approfondire i temi della ricerca, verifica annuale dei risultati raggiunti sono le caratteristiche di questa opportunità formativa, che equivale al Dottorato di ricerca delle università italiane. Tutti i corsi avranno inizio il 1° novembre 2018.

Pisa, 10 maggio 2018