Archivio di: ottobre 2006

  • La Rivista di Storia del Cristianesimo dedica un fascicolo monografico alle diverse confessioni e correnti religiose presenti in Italia all’indomani della Grande Guerra, con interventi del gruppo di ricerca, coordinato dal prof. Daniele Menozzi, che presso la Scuola Normale Superiore lavora sulla “Politicizzazione del religioso tra Otto e Novecento”. Una occasione per mettere in luce alcuni aspetti poco approfonditi di un momento cruciale della storiografia contemporanea.

    Religione, nazione e guerra nel primo conflitto mondiale

    La Rivista di Storia del Cristianesimo dedica un fascicolo monografico alle diverse confessioni e correnti religiose presenti in Italia all’indomani della Grande Guerra, con interventi del gruppo di ricerca, coordinato dal prof. Daniele Menozzi, che presso la Scuola Normale Superiore lavora sulla “Politicizzazione del religioso tra Otto e Novecento”. Una occasione per mettere in luce alcuni aspetti poco approfonditi di un momento cruciale della storiografia contemporanea.

    Leggi il resto...

  • Due conferenze nei prossimi giorni per due pubblicazioni del centro editoriale della Scuola Normale: “Matematica, Cultura e Società”, raccolta di un ciclo di conferenze dedicate alla divulgazione della matematica organizzate dal Centro De Giorgi , venerdì 27 ottobre; L’Apologia pro Galileo, di Tommaso Campanella, a cura di Michel-Pierre Lerner con traduzione di Germana Ernst, presentata il 30 ottobre.

    Le Edizioni della Normale al Festival della Scienza di Genova

    Due conferenze nei prossimi giorni per due pubblicazioni del centro editoriale della Scuola Normale: “Matematica, Cultura e Società”, raccolta di un ciclo di conferenze dedicate alla divulgazione della matematica organizzate dal Centro De Giorgi , venerdì 27 ottobre; L’Apologia pro Galileo, di Tommaso Campanella, a cura di Michel-Pierre Lerner con traduzione di Germana Ernst, presentata il 30 ottobre.

    Leggi il resto...

  • In una intervista a Repubblica Radio Tv il direttore della Scuola Normale Superiore, Salvatore Settis, si schiera con il ministro Fabio Mussi, che critica i tagli della finanziaria 2007 al mondo dell’Università e della ricerca. Di seguito la trascrizione integrale dell’intervento di Settis, intervistato da Paolo Garimberti.

    Tagli all’università e alla ricerca. Settis al fianco di Mussi

    In una intervista a Repubblica Radio Tv il direttore della Scuola Normale Superiore, Salvatore Settis, si schiera con il ministro Fabio Mussi, che critica i tagli della finanziaria 2007 al mondo dell’Università e della ricerca. Di seguito la trascrizione integrale dell’intervento di Settis, intervistato da Paolo Garimberti.

    Leggi il resto...

  • “Dante e il suo secolo”. Così si intitola il tema di ammissione che il diciottenne Giosuè Carducci scrisse nel 1853, per il concorso di ammissione alla Normale di Pisa. Uno scritto finora inedito, in cui Carducci dimostra con argomentazioni lucide e approfondite l’inscindibile legame tra la poetica di Dante e la cultura del suo tempo.

    Un inedito del Carducci. Il tema di ammissione alla Normale del 1853

    “Dante e il suo secolo”. Così si intitola il tema di ammissione che il diciottenne Giosuè Carducci scrisse nel 1853, per il concorso di ammissione alla Normale di Pisa. Uno scritto finora inedito, in cui Carducci dimostra con argomentazioni lucide e approfondite l’inscindibile legame tra la poetica di Dante e la cultura del suo tempo.

    Leggi il resto...

  • La Normale sta crescendo, negli ultimi anni, in termini di allievi, di aspiranti normalisti, di attività di ricerca e di laboratori. Lo ha confermato il direttore della Scuola, Salvatore Settis, all’apertura del Simposio su Giosuè Carducci, con un discorso, che qui riportiamo, che ha toccato la Normale di oggi e quella del futuro.

    Normale, allievi e aspiranti normalisti in crescita

    La Normale sta crescendo, negli ultimi anni, in termini di allievi, di aspiranti normalisti, di attività di ricerca e di laboratori. Lo ha confermato il direttore della Scuola, Salvatore Settis, all’apertura del Simposio su Giosuè Carducci, con un discorso, che qui riportiamo, che ha toccato la Normale di oggi e quella del futuro.

    Leggi il resto...

  • Pubblichiamo l’intervento che il presidente emerito della Repubblica senatore Carlo Azeglio Ciampi, ha tenuto alla Normale di Pisa oggi 18 ottobre, 196° anniversario della data di fondazione della Scuola Normale. Ciampi è intervenuto nella Scuola che frequentò dal 1937 al 1941 per partecipare al convegno su Giosuè Carducci, premio Nobel per la Letteratura nel 1906 ed ex normalista.

    Alla Normale non si trasmettono nozioni, si apprende un metodo

    Pubblichiamo l’intervento che il presidente emerito della Repubblica senatore Carlo Azeglio Ciampi, ha tenuto alla Normale di Pisa oggi 18 ottobre, 196° anniversario della data di fondazione della Scuola Normale. Ciampi è intervenuto nella Scuola che frequentò dal 1937 al 1941 per partecipare al convegno su Giosuè Carducci, premio Nobel per la Letteratura nel 1906 ed ex normalista.

    Leggi il resto...

  • Dal 1998 era docente presso il Dipartimento di Storia all’Università della California (UCLA). Carlo Ginzburg torna in Italia per insegnare Storia delle culture europee agli allievi della Classe di Lettere della Scuola Normale.

    Carlo Ginzburg docente della Normale

    Dal 1998 era docente presso il Dipartimento di Storia all’Università della California (UCLA). Carlo Ginzburg torna in Italia per insegnare Storia delle culture europee agli allievi della Classe di Lettere della Scuola Normale.

    Leggi il resto...

  • Apologia pro Galileo a cura di Michel-Pierre Lerner, traduzione di Germana Ernst, Pisa, Edizioni della Normale 2006 La costruzione del discorso filosofico nell’età dei Presocratici a cura di Maria Michela Sassi, Pisa, Edizioni della Normale 2006 Matematica, cultura e società 2005 Pisa, Edizioni della Normale 2006 Maps into manifolds and currents: area and W1,2-, W1/2-, BV-energies Mariano Giaquinta and Domenico Mucci, Pisa, Edizioni della Normale 2006 Lectures on complex analysis and analytic geometry Giuseppe Della Sala, Alberto Saracco, Alexandru Simioniuc and Giuseppe Tomassini, Pisa, Edizioni della Normale 2006 Storia di una cattedrale. Il Duomo di San Donnino a Fidenza: il […]

    Novità

    Apologia pro Galileo a cura di Michel-Pierre Lerner, traduzione di Germana Ernst, Pisa, Edizioni della Normale 2006 La costruzione del discorso filosofico nell’età dei Presocratici a cura di Maria Michela Sassi, Pisa, Edizioni della Normale 2006 Matematica, cultura e società 2005 Pisa, Edizioni della Normale 2006 Maps into manifolds and currents: area and W1,2-, W1/2-, BV-energies Mariano Giaquinta and Domenico Mucci, Pisa, Edizioni della Normale 2006 Lectures on complex analysis and analytic geometry Giuseppe Della Sala, Alberto Saracco, Alexandru Simioniuc and Giuseppe Tomassini, Pisa, Edizioni della Normale 2006 Storia di una cattedrale. Il Duomo di San Donnino a Fidenza: il […]

    Leggi il resto...

  • La giornalista e scrittrice ha aperto la stagione 2006/2007 de “I venerdì del Direttore”con una conferenza sulla sinistra italiana dal dopoguerra ad oggi.

    Socialismo infranto, socialismo sognato: quali idee per una nuova sinistra?

    La giornalista e scrittrice ha aperto la stagione 2006/2007 de “I venerdì del Direttore”con una conferenza sulla sinistra italiana dal dopoguerra ad oggi.

    Leggi il resto...

  • Stefan Hildebrandt, Anthony Tromba Perché le uova sono a forma di uova, e i pesci a forma di pesce? Perché i pianeti e le stelle sono a forma di sfera piut-tosto che di quadrato o piramide? Perché la natura produce alcune forme e le preferisce ad altre forme concepibili? Che cosa può spiegare le somiglianze tra forme e la loro varietà in natura? Sono queste alcune delle domande alle quali Stefan Hildebrandt e Anthony Tromba tentano di dare una risposta in Principi di minimo.

    In Vetrina: Principi di minimo. Forme ottimali in natura.

    Stefan Hildebrandt, Anthony Tromba Perché le uova sono a forma di uova, e i pesci a forma di pesce? Perché i pianeti e le stelle sono a forma di sfera piut-tosto che di quadrato o piramide? Perché la natura produce alcune forme e le preferisce ad altre forme concepibili? Che cosa può spiegare le somiglianze tra forme e la loro varietà in natura? Sono queste alcune delle domande alle quali Stefan Hildebrandt e Anthony Tromba tentano di dare una risposta in Principi di minimo.

    Leggi il resto...

  • Gabriele Galluzzo, Mauro Mariani Questo volume offre uno sguardo d’insieme sul dibattito critico intorno a Metafisica Zeta sullo sfondo della metafisica contemporanea, prevalentemente di matrice analitica.

    In Vetrina: Aristotle’s Metaphysics book Z: the Contemporary Debate

    Gabriele Galluzzo, Mauro Mariani Questo volume offre uno sguardo d’insieme sul dibattito critico intorno a Metafisica Zeta sullo sfondo della metafisica contemporanea, prevalentemente di matrice analitica.

    Leggi il resto...

  • “Salvezza delle anime, disciplina dei corpi”, frutto di un seminario sul battesimo tenuto da Adriano Prosperi presso la Scuola Normale, è stato presentato da Gad Lerner, Marina Caffiero e Michele Battini sabato 14 ottobre, all’interno del “Festival del Libro di Pisa 2006”.

    Il saggio sul battesimo curato da Adriano Prosperi presentato da Gad Lerner al Pisa Book Festival 2006

    “Salvezza delle anime, disciplina dei corpi”, frutto di un seminario sul battesimo tenuto da Adriano Prosperi presso la Scuola Normale, è stato presentato da Gad Lerner, Marina Caffiero e Michele Battini sabato 14 ottobre, all’interno del “Festival del Libro di Pisa 2006”.

    Leggi il resto...

  • In occasione dell’annuale assemblea dei soci, l’Associazione Normalisti ha indetto un convegno per riflettere sul grande successo editoriale dei romanzi a sfondo storico negli ultimi anni. Hanno partecipato studiosi di letteratura, di cinema, critici e autori.

    Il passato che ritorna. Storia e fantasia nella narrativa contemporanea

    In occasione dell’annuale assemblea dei soci, l’Associazione Normalisti ha indetto un convegno per riflettere sul grande successo editoriale dei romanzi a sfondo storico negli ultimi anni. Hanno partecipato studiosi di letteratura, di cinema, critici e autori.

    Leggi il resto...

  • Se ne è parlato lunedì 9 ottobre, al termine della cerimonia di consegna dei diplomi nel Palazzo della Carovana, alla presenza del ministro per i Beni culturali Francesco Rutelli. Con la Canonica la biblioteca della Normale, una della più grandi a scaffale aperto in Italia e in Europa, avrà modo di dare collocazione agli importanti fondi Garin e Timpanaro.

    La Normale interessata all’acquisizione del Palazzo della Canonica, per ampliarvi la Biblioteca

    Se ne è parlato lunedì 9 ottobre, al termine della cerimonia di consegna dei diplomi nel Palazzo della Carovana, alla presenza del ministro per i Beni culturali Francesco Rutelli. Con la Canonica la biblioteca della Normale, una della più grandi a scaffale aperto in Italia e in Europa, avrà modo di dare collocazione agli importanti fondi Garin e Timpanaro.

    Leggi il resto...

  • Dal 4 all’8 ottobre il centro editoriale della Scuola Normale Superiore espone il catalogo di 30 novità editoriali e mette in vendita i diritti di pubblicazione per 10 titoli selezionati. Tra le opere proposte, L’Ateismo trionfato, di Tommaso Campanella, per la prima volta fatto conoscere a livello internazionale.

    Le Edizioni della Normale alla Fiera del Libro di Francoforte

    Dal 4 all’8 ottobre il centro editoriale della Scuola Normale Superiore espone il catalogo di 30 novità editoriali e mette in vendita i diritti di pubblicazione per 10 titoli selezionati. Tra le opere proposte, L’Ateismo trionfato, di Tommaso Campanella, per la prima volta fatto conoscere a livello internazionale.

    Leggi il resto...

  • Quale musica si suonava in Grecia tra il III e il I secolo? In quali occasioni? Di che tipo di documenti disponiamo per esplorare questo aspetto della cultura ellenistica? Carlo Pernigotti, del Gruppo di ricerca sulla musica della Grecia antica della Scuola Normale, fa il punto sulle novità emerse durante il convegno La Musa dimenticata, che si è svolto dal 21 al 23 settembre alla Normale di Pisa.

    La musica nell’Ellenismo

    Quale musica si suonava in Grecia tra il III e il I secolo? In quali occasioni? Di che tipo di documenti disponiamo per esplorare questo aspetto della cultura ellenistica? Carlo Pernigotti, del Gruppo di ricerca sulla musica della Grecia antica della Scuola Normale, fa il punto sulle novità emerse durante il convegno La Musa dimenticata, che si è svolto dal 21 al 23 settembre alla Normale di Pisa.

    Leggi il resto...