Archivio di: ottobre 2008

  • In libreria Le vie della libertà, Maestri e discepoli nel “laboratorio pisano” tra il 1938 e il 1943, a cura di Barbara Henry, Daniele Menozzi, Paolo Pezzino. Il libro, edito da Carocci, traccia la storia dei giovani italiani che hanno vissuto a Pisa la propria adolescenza sotto il fascismo e in seguito sono approdati ad una presa di coscienza antifascista e spesso ad un impegno attivo e militante ( nella foto Alessandro Natta) e raccoglie gli atti del convegno che si è tenuto alla Normale a settembre 2007.

    Le vie della libertà che hanno fatto la storia di Pisa antifascista

    In libreria Le vie della libertà, Maestri e discepoli nel “laboratorio pisano” tra il 1938 e il 1943, a cura di Barbara Henry, Daniele Menozzi, Paolo Pezzino. Il libro, edito da Carocci, traccia la storia dei giovani italiani che hanno vissuto a Pisa la propria adolescenza sotto il fascismo e in seguito sono approdati ad una presa di coscienza antifascista e spesso ad un impegno attivo e militante ( nella foto Alessandro Natta) e raccoglie gli atti del convegno che si è tenuto alla Normale a settembre 2007.

    Leggi il resto...

  • E’ disponibile sul web, all’indirizzo http://lila.sns.it/mnamon/, Mnamon, il Portale delle Antiche Scritture del Mediterraneo, realizzato dal LILA, il Laboratorio di Informatica per le Lingue Antiche della Scuola Normale Superiore di Pisa. Il Portale comprende diverse sezioni, tutte curate da specialisti della materia.

    Mnamon, il Portale delle Antiche Scritture del Mediterraneo, è online

    E’ disponibile sul web, all’indirizzo http://lila.sns.it/mnamon/, Mnamon, il Portale delle Antiche Scritture del Mediterraneo, realizzato dal LILA, il Laboratorio di Informatica per le Lingue Antiche della Scuola Normale Superiore di Pisa. Il Portale comprende diverse sezioni, tutte curate da specialisti della materia.

    Leggi il resto...

  • Sabato 18 ottobre si è tenuto alla Scuola Normale Superiore di Pisa il Simposio 2008, il tradizionale convegno che celebra l’anniversario della fondazione della Scuola pisana, nata per “decreto” napoleonico 198 anni fa. La giornata di studi è stata dedicata alla Memoria di Arnaldo Momigliano nel centenario della nascita. A seguire il testo del discorso di introduzione al Simposio del direttore della Scuola, Salvatore Settis.

    In memoria di Arnaldo Momigliano. La presentazione di Salvatore Settis

    Sabato 18 ottobre si è tenuto alla Scuola Normale Superiore di Pisa il Simposio 2008, il tradizionale convegno che celebra l’anniversario della fondazione della Scuola pisana, nata per “decreto” napoleonico 198 anni fa. La giornata di studi è stata dedicata alla Memoria di Arnaldo Momigliano nel centenario della nascita. A seguire il testo del discorso di introduzione al Simposio del direttore della Scuola, Salvatore Settis.

    Leggi il resto...

  • La Scuola Normale Superiore di Pisa, nell’ambito del TUNE, parteciperà alle principali tappe del più importante salone cinese sulla formazione universitaria e sarà a Pechino e Shanghai per il China Education Expò che si terrà alla fine di ottobre.

    Anche la Normale al China Education Expò

    La Scuola Normale Superiore di Pisa, nell’ambito del TUNE, parteciperà alle principali tappe del più importante salone cinese sulla formazione universitaria e sarà a Pechino e Shanghai per il China Education Expò che si terrà alla fine di ottobre.

    Leggi il resto...

  • Arnaldo Momigliano: gli studi e il rapporto con la cultura e la società del suo tempo. La Scuola Normale dedica al grande storico italiano, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita, il Simposio 2008, il tradizionale convegno che celebra l’anniversario della fondazione della Normale, nata per “decreto” napoleonico il 18 ottobre 1810. Sabato prossimo (18 ottobre), studiosi dall’Italia e dall’estero si ritroveranno alla Scuola Normale per approfondire alcuni aspetti del lavoro e della vita di Momigliano.

    Memoria di Arnaldo Momigliano nel centenario della nascita

    Arnaldo Momigliano: gli studi e il rapporto con la cultura e la società del suo tempo. La Scuola Normale dedica al grande storico italiano, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita, il Simposio 2008, il tradizionale convegno che celebra l’anniversario della fondazione della Normale, nata per “decreto” napoleonico il 18 ottobre 1810. Sabato prossimo (18 ottobre), studiosi dall’Italia e dall’estero si ritroveranno alla Scuola Normale per approfondire alcuni aspetti del lavoro e della vita di Momigliano.

    Leggi il resto...

  • Le Edizioni della Normale, dopo la presenza al Pisa Book Festival, si spostano a Francoforte per l’annuale appuntamento con la Frankfurter Buchmesse. La fiera tedesca del libro, che l’anno scorso si espandeva su 170.000 mq di superficie espositiva, occupati da 7.448 espositori provenienti da 108 paesi, per 72 collettive nazionali e quasi 284.000 visitatori, è il più significativo appuntamento a livello internazionale per il mondo dell’editoria.

    Le Edizioni della Normale sbarcano a Francoforte dal 15 al 19 ottobre

    Le Edizioni della Normale, dopo la presenza al Pisa Book Festival, si spostano a Francoforte per l’annuale appuntamento con la Frankfurter Buchmesse. La fiera tedesca del libro, che l’anno scorso si espandeva su 170.000 mq di superficie espositiva, occupati da 7.448 espositori provenienti da 108 paesi, per 72 collettive nazionali e quasi 284.000 visitatori, è il più significativo appuntamento a livello internazionale per il mondo dell’editoria.

    Leggi il resto...

  • Si è tenuta venerdì 10 ottobre al Pisa Book Festival la presentazione del volume delle Edizioni della Normale, L’artista a Bisanzio e nel mondo cristiano-orientale, Atti del colloquio internazionale, a cura di Michele Bacci. Presenti, oltre al curatore dell’opera, Silvia Ronchey, docente di Civiltà bizantina all’Università di Siena e Marina Falla Castelfranchi, docente di Storia dell’arte paleocristiana e bizantina all’Università del Salento.

    L’artista a Bisanzio, mero esecutore o spirito libero?

    Si è tenuta venerdì 10 ottobre al Pisa Book Festival la presentazione del volume delle Edizioni della Normale, L’artista a Bisanzio e nel mondo cristiano-orientale, Atti del colloquio internazionale, a cura di Michele Bacci. Presenti, oltre al curatore dell’opera, Silvia Ronchey, docente di Civiltà bizantina all’Università di Siena e Marina Falla Castelfranchi, docente di Storia dell’arte paleocristiana e bizantina all’Università del Salento.

    Leggi il resto...

  • Alla Fiera degli Editori Indipendenti all’Expo di Pisa dal 10 al 12 ottobre la casa editrice della Scuola Normale Superiore di Pisa sarà presente con le novità ed una ampia selezione dei volumi meno recenti ma di maggior richiamo. Fra le nuove uscite, il testo di Robotti e Guerra su Majorana e due importanti ristampe, le bibliografie di Garboli e Calvino. Per gli appassionati di matematica, e non solo, torna anche Principi di minimo. Forme ottimali in natura. Venerdì 10 ottobre alle 19 appuntamento con la presentazione di L’artista a Bisanzio e nel mondo cristiano-orientale. Atti del colloquio internazionale a […]

    Le Edizioni della Normale al Pisa Book Festival 2008

    Alla Fiera degli Editori Indipendenti all’Expo di Pisa dal 10 al 12 ottobre la casa editrice della Scuola Normale Superiore di Pisa sarà presente con le novità ed una ampia selezione dei volumi meno recenti ma di maggior richiamo. Fra le nuove uscite, il testo di Robotti e Guerra su Majorana e due importanti ristampe, le bibliografie di Garboli e Calvino. Per gli appassionati di matematica, e non solo, torna anche Principi di minimo. Forme ottimali in natura. Venerdì 10 ottobre alle 19 appuntamento con la presentazione di L’artista a Bisanzio e nel mondo cristiano-orientale. Atti del colloquio internazionale a […]

    Leggi il resto...