Archivio di: dicembre 2011

  • Su “Nature Physics” un esperimento che dimostra una perfetta efficienza del controllo quantistico via laser. La ricerca è frutto di una collaborazione tra il dipartimento di Fisica dell’Università di Pisa e il Labratorio NEST della Scuola Normale Superiore/CNR, con la partecipazione di studiosi del CNR.

    Come manipolare lo stato di un oggetto quantistico

    Su “Nature Physics” un esperimento che dimostra una perfetta efficienza del controllo quantistico via laser. La ricerca è frutto di una collaborazione tra il dipartimento di Fisica dell’Università di Pisa e il Labratorio NEST della Scuola Normale Superiore/CNR, con la partecipazione di studiosi del CNR.

    Leggi il resto...

  • Ad eseguire la celebre composizione un duo pianistico d’eccezione, le sorelle Katia e Marielle Labèque, accompagnate da strumenti tipici della musica iberica. Appuntamento domani, 10 gennaio, alle ore 21, al Teatro Verdi di Pisa. Ripresa dei Concerti della Normale con la versione integrale del Bolero di Maurice Ravel per due pianoforti. Martedì 10 gennaio, alle ore 21, al Teatro Verdi di Pisa, la famosa composizione sarà eseguita da un duo pianistico di eccezione, Katia e Marielle Labèque, con, alle percussioni, gli strumenti caratteristici della musica iberica. In programma anche “Iberia”, di Isaac Albéniz e brani dai Nocturnes di Debussy. Il […]

    Katia e Marielle Labeque per il Bolero di Ravel. Martedì 10 gennaio

    Ad eseguire la celebre composizione un duo pianistico d’eccezione, le sorelle Katia e Marielle Labèque, accompagnate da strumenti tipici della musica iberica. Appuntamento domani, 10 gennaio, alle ore 21, al Teatro Verdi di Pisa. Ripresa dei Concerti della Normale con la versione integrale del Bolero di Maurice Ravel per due pianoforti. Martedì 10 gennaio, alle ore 21, al Teatro Verdi di Pisa, la famosa composizione sarà eseguita da un duo pianistico di eccezione, Katia e Marielle Labèque, con, alle percussioni, gli strumenti caratteristici della musica iberica. In programma anche “Iberia”, di Isaac Albéniz e brani dai Nocturnes di Debussy. Il […]

    Leggi il resto...

  • Mercoledì 21 dicembre, alle ore 21 al Teatro Verdi di Pisa la rassegna concertistica della Scuola Normale mette in scena il concerto per il Natale 2011, in coproduzione con la Fondazione Cassa di Risparmio e la Fondazione Teatro di Pisa. L’Orchestra Salieri – violini e viola dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretti da Francesco Pasqualetti -, si esibiranno in una delle pagine maggiormente note del catalogo di Wolfgang Amadeus Mozart, la celebre Sinfonia concertante per violino e viola in mi bemolle maggiore k.364, e in altre opere di compositori che vissero nell’epoca del musicista salisburghese. Primo tra tutti Antonio Salieri, […]

    Natale con Mozart e la musica della sua epoca per i Concerti della Normale

    Mercoledì 21 dicembre, alle ore 21 al Teatro Verdi di Pisa la rassegna concertistica della Scuola Normale mette in scena il concerto per il Natale 2011, in coproduzione con la Fondazione Cassa di Risparmio e la Fondazione Teatro di Pisa. L’Orchestra Salieri – violini e viola dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretti da Francesco Pasqualetti -, si esibiranno in una delle pagine maggiormente note del catalogo di Wolfgang Amadeus Mozart, la celebre Sinfonia concertante per violino e viola in mi bemolle maggiore k.364, e in altre opere di compositori che vissero nell’epoca del musicista salisburghese. Primo tra tutti Antonio Salieri, […]

    Leggi il resto...

  • Un’opera di grande pregio architettonico e artistico, realizzata alla fine del Settecento e poco conosciuta in città, torna ora a splendere dopo i lavori coordinati dalla Scuola Normale Superiore e integralmente finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa.

    Restaurati gli affreschi e lo scalone monumentale del Complesso San Silvestro

    Un’opera di grande pregio architettonico e artistico, realizzata alla fine del Settecento e poco conosciuta in città, torna ora a splendere dopo i lavori coordinati dalla Scuola Normale Superiore e integralmente finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa.

    Leggi il resto...

  • Da una ricerca dell’Istituto Nanoscienze del Cnr una tecnica innovativa per manipolare gli elettroni di un semiconduttore apre nuove strade per il calcolo quantistico. Un metodo nuovo messo a punto nei laboratori Nest dell’Istituto nanoscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (CnrNano) e della Scuola Normale Superiore , permette di manipolare gli elettroni in un semiconduttore in maniera controllata aprendo nuove possibilità per il calcolo quantistico. Il risultato è frutto di una collaborazione tra ricercatori sperimentali e fisici teorici del laboratorio Nest di Pisa, insieme all’Istituto per l’Officina dei Materiali del Cnr. Lo studio è pubblicato sulla rivista Physical Review Letters. […]

    Nanoelettronica: nuove soluzioni per le tecnologie quantistiche

    Da una ricerca dell’Istituto Nanoscienze del Cnr una tecnica innovativa per manipolare gli elettroni di un semiconduttore apre nuove strade per il calcolo quantistico. Un metodo nuovo messo a punto nei laboratori Nest dell’Istituto nanoscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (CnrNano) e della Scuola Normale Superiore , permette di manipolare gli elettroni in un semiconduttore in maniera controllata aprendo nuove possibilità per il calcolo quantistico. Il risultato è frutto di una collaborazione tra ricercatori sperimentali e fisici teorici del laboratorio Nest di Pisa, insieme all’Istituto per l’Officina dei Materiali del Cnr. Lo studio è pubblicato sulla rivista Physical Review Letters. […]

    Leggi il resto...

  • Un’altra serata con protagonista la musica da pianoforte per “I concerti della Normale”. Gabriele Carcano interpreterà alcune delle pagine più suggestive della musica di Schumann e Beethoven, mercoledì 7 dicembre, alle ore 21 al teatro Verdi di Pisa. Considerato tra gli astri nascenti del pianismo internazionale, Carcano si esibirà nell’Arabesque, op. 18 e nel Davidsbündlertänze, op. 6 di Robert Schumann, e nella Sonata in fa maggiore, op. 54 e nella celebre “Appassionata” Sonata in fa minore, op. 57, di Ludwig Van Beethoven. Nato a Torino nel 1985, Gabriele Carcano si diploma a diciassette anni al Conservatorio Giuseppe Verdi della sua […]

    A “I concerti della Normale” Gabriele Carcano interpreta alcune delle pagine più suggestive di Schumann e Beethoven. 7 dicembre

    Un’altra serata con protagonista la musica da pianoforte per “I concerti della Normale”. Gabriele Carcano interpreterà alcune delle pagine più suggestive della musica di Schumann e Beethoven, mercoledì 7 dicembre, alle ore 21 al teatro Verdi di Pisa. Considerato tra gli astri nascenti del pianismo internazionale, Carcano si esibirà nell’Arabesque, op. 18 e nel Davidsbündlertänze, op. 6 di Robert Schumann, e nella Sonata in fa maggiore, op. 54 e nella celebre “Appassionata” Sonata in fa minore, op. 57, di Ludwig Van Beethoven. Nato a Torino nel 1985, Gabriele Carcano si diploma a diciassette anni al Conservatorio Giuseppe Verdi della sua […]

    Leggi il resto...

  • Il 15 e 16 dicembre nella Sala Stemmi della Scuola Normale è in programma il convegno internazionale “Arti e pratiche della memoria”. Organizzato da Lina Bolzoni, ordinario di Letteratura italiana alla Scuola Normale, da Andrea Torre e da Federica Pich, il convegno vedrà riuniti a Pisa studiosi di tutto il mondo, chiamati a confrontarsi sull’arte della memoria da molteplici punti di vista: dalla retorica alle tecniche memoriali, dall’antropologia ai nuovi media, dalla letteratura alla musica, dalle arti visive alle pratiche mnemoniche. Tra i relatori sarà presente il noto pittore e disegnatore Tullio Pericoli, che interverrà insieme a Silvia Ballestra sul […]

    Arti e pratiche della memoria: convegno internazionale, 15-16 dicembre

    Il 15 e 16 dicembre nella Sala Stemmi della Scuola Normale è in programma il convegno internazionale “Arti e pratiche della memoria”. Organizzato da Lina Bolzoni, ordinario di Letteratura italiana alla Scuola Normale, da Andrea Torre e da Federica Pich, il convegno vedrà riuniti a Pisa studiosi di tutto il mondo, chiamati a confrontarsi sull’arte della memoria da molteplici punti di vista: dalla retorica alle tecniche memoriali, dall’antropologia ai nuovi media, dalla letteratura alla musica, dalle arti visive alle pratiche mnemoniche. Tra i relatori sarà presente il noto pittore e disegnatore Tullio Pericoli, che interverrà insieme a Silvia Ballestra sul […]

    Leggi il resto...