Archivio di: dicembre 2014

  • Sono 52 gli allievi della Scuola Normale Superiore che sabato 20 dicembre hanno ricevuto il diploma di licenza conseguito al termine del corso ordinario 2013/2014. Tra i neolaureati, molti hanno già intrapreso il proprio dottorato di ricerca nelle più importanti università internazionali, come New York, Parigi, Londra, Oxford, Tolosa e Bonn. Mentre altri hanno deciso di perfezionarsi in alcuni atenei e centri di ricerca italiani, nonché alla Scuola Normale stessa. La cerimonia si è svolta nella Sala Azzurra del Palazzo della Carovana alla presenza del direttore della Scuola Fabio Beltram e dei presidi delle due Classi accademiche: Michele Ciliberto per […]

    Cerimonia di consegna dei diplomi. Il video

    Sono 52 gli allievi della Scuola Normale Superiore che sabato 20 dicembre hanno ricevuto il diploma di licenza conseguito al termine del corso ordinario 2013/2014. Tra i neolaureati, molti hanno già intrapreso il proprio dottorato di ricerca nelle più importanti università internazionali, come New York, Parigi, Londra, Oxford, Tolosa e Bonn. Mentre altri hanno deciso di perfezionarsi in alcuni atenei e centri di ricerca italiani, nonché alla Scuola Normale stessa. La cerimonia si è svolta nella Sala Azzurra del Palazzo della Carovana alla presenza del direttore della Scuola Fabio Beltram e dei presidi delle due Classi accademiche: Michele Ciliberto per […]

    Leggi il resto...

  • Dal 7 dicembre la Tabula Cauloniensis, un’iscrizione su tabella in bronzo del V secolo a. C, è in mostra nel Museo Archeologico ‘Vito Capialbi’ di Vibo Valentia. “Le spose e gli eroi: Offerte in bronzo e in ferro dai santuari e dalle necropoli della Calabria Greca” è il titolo dell’esposizione, che evoca scenari degni di grandi santuari panellenici, in primis quello di Olimpia, attraverso prestigiosi nuclei di materiali votivi in metallo rinvenuti in Calabria: Medma, Crotone, Francavilla presso Sibari, Kaulonia e soprattutto Hipponion, con elmi calcidesi, schinieri e tre grandi scudi, con dediche a Zeus dall’eccezionale stipe del santuario di Scrimbia.

    La Tabula Cauloniensis in mostra al Museo Nazionale di Vibo Valentia

    Dal 7 dicembre la Tabula Cauloniensis, un’iscrizione su tabella in bronzo del V secolo a. C, è in mostra nel Museo Archeologico ‘Vito Capialbi’ di Vibo Valentia. “Le spose e gli eroi: Offerte in bronzo e in ferro dai santuari e dalle necropoli della Calabria Greca” è il titolo dell’esposizione, che evoca scenari degni di grandi santuari panellenici, in primis quello di Olimpia, attraverso prestigiosi nuclei di materiali votivi in metallo rinvenuti in Calabria: Medma, Crotone, Francavilla presso Sibari, Kaulonia e soprattutto Hipponion, con elmi calcidesi, schinieri e tre grandi scudi, con dediche a Zeus dall’eccezionale stipe del santuario di Scrimbia.

    Leggi il resto...

  • La summa del pensiero di  Giordano Bruno (e su Giordano Bruno) è ora una maxi  pubblicazione delle Edizioni della Normale. 3 volumi, 1.200 lemmi, 2.400 pagine, 40 collaboratori. Sono questi i numeri di Giordano Bruno. Parole, concetti, immagini, la prima opera a carattere enciclopedico sul filosofo di Nola (180 euro, offerta di lancio 144 euro).

    Giordano Bruno: con le Edizioni della Normale la prima opera enciclopedica

    La summa del pensiero di Giordano Bruno (e su Giordano Bruno) è ora una maxi pubblicazione delle Edizioni della Normale. 3 volumi, 1.200 lemmi, 2.400 pagine, 40 collaboratori. Sono questi i numeri di Giordano Bruno. Parole, concetti, immagini, la prima opera a carattere enciclopedico sul filosofo di Nola (180 euro, offerta di lancio 144 euro).

    Leggi il resto...

  •  La serata in programma al Verdi di Pisa avrà come filo conduttore il rapporto della musica con il teatro, attraverso una serie di suite e ballate che autori come Poulenc, Ives, Gershwin, Bennett, Kuttenberger e Stravinskij hanno realizzato per le scene teatrali. Martedì 16 dicembre alle ore 21.

    La musica per le partiture teatrali a I Concerti della Normale

    La serata in programma al Verdi di Pisa avrà come filo conduttore il rapporto della musica con il teatro, attraverso una serie di suite e ballate che autori come Poulenc, Ives, Gershwin, Bennett, Kuttenberger e Stravinskij hanno realizzato per le scene teatrali. Martedì 16 dicembre alle ore 21.

    Leggi il resto...

  • na giornata di studi interdisciplinari per riflettere e approfondire tematiche riguardanti la natura complessiva dei volgarizzamenti in ambito medievale, partendo dalla figura di uno dei più influenti protagonisti della cultura italiana, scomparso recentemente. Lunedì 15 dicembre a partire dalle ore 10.00 presso la sala Azzurra della Scuola Normale.

    Volgarizzare i classici nel Medioevo, workshop del CTL

    na giornata di studi interdisciplinari per riflettere e approfondire tematiche riguardanti la natura complessiva dei volgarizzamenti in ambito medievale, partendo dalla figura di uno dei più influenti protagonisti della cultura italiana, scomparso recentemente. Lunedì 15 dicembre a partire dalle ore 10.00 presso la sala Azzurra della Scuola Normale.

    Leggi il resto...

  • The Joint Sessions of Workshops  will be held in the city of Pisa in 2016. It will be hosted across three universities – Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna and the University of Pisa. The Workshops are highly valued by political and social scientists across the World for its unique format encouraging scholars to gather and discuss their research in a focused environment. Workshops are closed gatherings of 15 – 20 participants, which last for about five days. Topics of discussion are precisely defined, and only scholars currently working in the Workshop’s field, and with a Paper or research document for discussion, are invited […]

    2016 ECPR Joint Sessions of Workshops

    The Joint Sessions of Workshops  will be held in the city of Pisa in 2016. It will be hosted across three universities – Scuola Normale Superiore, Scuola Superiore Sant’Anna and the University of Pisa. The Workshops are highly valued by political and social scientists across the World for its unique format encouraging scholars to gather and discuss their research in a focused environment. Workshops are closed gatherings of 15 – 20 participants, which last for about five days. Topics of discussion are precisely defined, and only scholars currently working in the Workshop’s field, and with a Paper or research document for discussion, are invited […]

    Leggi il resto...

  • Nel 2016 la  Joint Sessions of Workshops dello European Consortium for Political Research si terrà a Pisa  e sarà  ospitata da tre università – la Scuola Normale Superiore, la Scuola Superiore Sant'Anna e l'Università di Pisa. I Workshop sono molto apprezzati dagli scienziati politici e sociali di tutto il mondo per il loro format  unico, che incoraggia  gli studiosi a incontrarsi e discutere della loro ricerca  in un ambiente di lavoro specializzato

    2016 Joint Sessions of Workshop dell’European Consortium for Political Research

    Nel 2016 la Joint Sessions of Workshops dello European Consortium for Political Research si terrà a Pisa e sarà ospitata da tre università – la Scuola Normale Superiore, la Scuola Superiore Sant'Anna e l'Università di Pisa. I Workshop sono molto apprezzati dagli scienziati politici e sociali di tutto il mondo per il loro format unico, che incoraggia gli studiosi a incontrarsi e discutere della loro ricerca in un ambiente di lavoro specializzato

    Leggi il resto...

  • Un nuovo meccanismo per realizzare computazione quantistica è stato recentemente messo a punto da una collaborazione internazionale di ricercatori a cui a afferisce Vittorio Giovannetti, docente della Normale in organico al gruppo di Fisica della materia condensata ed Informazione Quantistica della Scuola nonché affiliato NEST (la collaborazione vede coinvolti Daniel Burgarth dell’ universita di Aberystwyth nel Galles, Paolo Facchi e Saverio Pascazio dell’ università di Bari, e Hiromici Nakazato e Kazuya Yuasa della Waseda University di Tokyo). Se da un lato sono ormai trent’anni che in ambiente accademico è noto come sia in principio possibile sfruttare effetti quantomeccanici per costruire […]

    Nuovo meccanismo per la Computazione quantistica

    Un nuovo meccanismo per realizzare computazione quantistica è stato recentemente messo a punto da una collaborazione internazionale di ricercatori a cui a afferisce Vittorio Giovannetti, docente della Normale in organico al gruppo di Fisica della materia condensata ed Informazione Quantistica della Scuola nonché affiliato NEST (la collaborazione vede coinvolti Daniel Burgarth dell’ universita di Aberystwyth nel Galles, Paolo Facchi e Saverio Pascazio dell’ università di Bari, e Hiromici Nakazato e Kazuya Yuasa della Waseda University di Tokyo). Se da un lato sono ormai trent’anni che in ambiente accademico è noto come sia in principio possibile sfruttare effetti quantomeccanici per costruire […]

    Leggi il resto...

  • In un articolo uscito su Nature Photonics, lo studente del corso di PhD della Scuola Normale Superiore (SNS) Giacomo De Palma, Andrea Mari e Vittorio Giovannetti del gruppo di Fisica della materia condensata ed Informazione Quantistica della SNS ed affiliati NEST, dimostrano la versione quanto-meccanica della cosiddetta "Entropy Power Inequality"

    Dimostrata la versione quanto-meccanica della “Entropy power inequality”

    In un articolo uscito su Nature Photonics, lo studente del corso di PhD della Scuola Normale Superiore (SNS) Giacomo De Palma, Andrea Mari e Vittorio Giovannetti del gruppo di Fisica della materia condensata ed Informazione Quantistica della SNS ed affiliati NEST, dimostrano la versione quanto-meccanica della cosiddetta "Entropy Power Inequality"

    Leggi il resto...

  • Tre giornate di studi e riflessioni in ricordo dell’importante intellettuale marchigiano, che con le sue ricerche innovative ha contribuito a fornire una nuova interpretazione alla storia del pensiero scientifico moderno. 10-11-12 dicembre presso la sala Azzurra della Scuola Normale di Pisa.

    La scienza e la filosofia dei moderni. Convegno in onore di Paolo Rossi

    Tre giornate di studi e riflessioni in ricordo dell’importante intellettuale marchigiano, che con le sue ricerche innovative ha contribuito a fornire una nuova interpretazione alla storia del pensiero scientifico moderno. 10-11-12 dicembre presso la sala Azzurra della Scuola Normale di Pisa.

    Leggi il resto...

  • Lo scorso 26 novembre a NanotechItaly consegnato il “Premio Nazionale NEST per la nanoscienza”, edizione 2013 a Francesco Pineider per la ricerca “Circular Magnetoplasmonic Modes in Gold Nanoparticles”.

    Nanoscienza: il Premio NEST della Scuola Normale Superiore e Rivoira consegnato a NanotechItaly 2014

    Lo scorso 26 novembre a NanotechItaly consegnato il “Premio Nazionale NEST per la nanoscienza”, edizione 2013 a Francesco Pineider per la ricerca “Circular Magnetoplasmonic Modes in Gold Nanoparticles”.

    Leggi il resto...

  • Un incontro per ricordare la figura di un grande intellettuale, che ha fornito un contribuito straordinario per la conoscenza della classicità. Venerdì 5 dicembre alle ore 9.30 presso la Sala Azzurra della Scuola Normale di Pisa.

    Nel laboratorio del filologo per scoprire Vincenzo di Benedetto. Venerdì 5 dicembre

    Un incontro per ricordare la figura di un grande intellettuale, che ha fornito un contribuito straordinario per la conoscenza della classicità. Venerdì 5 dicembre alle ore 9.30 presso la Sala Azzurra della Scuola Normale di Pisa.

    Leggi il resto...

  • sce per la collana Variazioni La filosofia di Marx, l'opera giovanile dedicata da Giovanni Gentile al pensiero di Karl Marx.

    La filosofia di Marx, opera giovanile di Gentile, pubblicata dalle Edizioni della Normale

    sce per la collana Variazioni La filosofia di Marx, l'opera giovanile dedicata da Giovanni Gentile al pensiero di Karl Marx.

    Leggi il resto...

  • Oggi 2 dicembre 2012 avverrà l’elezione di un componente scelto dal personale tecnico amministrativo della Scuola per lo scorcio del biennio accademico 2014–2016. L’elezione avverrà dalle ore 9:00 alle ore 17:00 nello studio n. 40, al secondo piano del Palazzo Carovana, per i dipendenti in servizio presso la sede di Pisa e nella sala adiacente la Presidenza al quarto piano di Palazzo Strozzi, per i dipendenti in servizio presso le sedi di Firenze, Cortona e Napoli. L’elettorato attivo spetta al personale tecnico e amministrativo in servizio, a tempo indeterminato e a tempo determinato, individuato nella lista allegata al decreto di indizione […]

    Elezione di un componente del personale in consiglio direttivo

    Oggi 2 dicembre 2012 avverrà l’elezione di un componente scelto dal personale tecnico amministrativo della Scuola per lo scorcio del biennio accademico 2014–2016. L’elezione avverrà dalle ore 9:00 alle ore 17:00 nello studio n. 40, al secondo piano del Palazzo Carovana, per i dipendenti in servizio presso la sede di Pisa e nella sala adiacente la Presidenza al quarto piano di Palazzo Strozzi, per i dipendenti in servizio presso le sedi di Firenze, Cortona e Napoli. L’elettorato attivo spetta al personale tecnico e amministrativo in servizio, a tempo indeterminato e a tempo determinato, individuato nella lista allegata al decreto di indizione […]

    Leggi il resto...

  • Il Teatro Verdi ospiterà la formazione fondata da Corina Belcea e Krzyztof Chorzelski con una serie di brani musicali destinati da autori come Beethoven, Brahms e Schubert al quartetto d’archi. Martedì 2 dicembre alle ore 21.

    Quartetto Belcea ai Concerti della Normale

    Il Teatro Verdi ospiterà la formazione fondata da Corina Belcea e Krzyztof Chorzelski con una serie di brani musicali destinati da autori come Beethoven, Brahms e Schubert al quartetto d’archi. Martedì 2 dicembre alle ore 21.

    Leggi il resto...