Arte e Scienza in Piazza dei Cavalieri. Buona la prima

schermata-2017-05-18-alle-11-27-01“Dalla rottura dell’equilibrio si genera la vita, mentre l’equilibrio perfetto coincide con la morte”. Queste e molte altre considerazioni sono emerse nella conversazione serale in Piazza dei Cavalieri tra il latinista Alessandro Schiesaro, il chimico teorico Vincenzo Barone e lo studioso di letteratura Corrado Bologna, commentando alcuni passi del De Rerum Natura di Lucrezio, con letture dell’attrice Anna Bonaiuto. Il primo esperimento delle conferenze “Arte e Scienza si incontrano in Piazza”, pensate per offrire ai cittadini momenti di approfondimento culturale nella Piazza dei Cavalieri è pienamente riuscito. Oltre 130 persone si sono fermate dalle 21.30 a mezzanotte per ascoltare un dialogo ricco di spunti (VIDEO DELLA CONFERENZA).

Negli appuntamenti successivi “scenderanno in piazza” altre personalità di primo piano del mondo dell’arte e della scienza: il compositore Nicola Piovani, il matematico Paolo Zellini e il poeta Franco Marcoaldi, con Corrado Bologna moderatore, andranno in scena giovedì 25 maggio (“Ritmi e algoritmi”); Simona Argentieri e Telmo Piovani, con sonorizzazioni musicale a cura di Carlo Boccadoro saranno i protagonisti mercoledì 7 giugno, con Nadia Fusini a coordinare l’incontro  (“La natura della mente”); infine il fisico Guido Tonelli e il critico letterario Piero Boitani con letture dall’Ariosto dell’attrice Maria Paiato e il contributo di Lina Bolzoni, chiuderanno il 14 giugno questo primo ciclo di conferenze (“Fra terra e cielo”). Tutte le conferenze sono a ingresso libero.

schermata-2017-05-18-alle-11-27-08schermata-2017-05-18-alle-11-31-53schermata-2017-05-18-alle-11-01-13