Archivio Archivi

  • Dal 24 al 28 aprile oltre 500 studiosi al convegno annuale promosso dallo “European Consortium for Political Research”, organizzato per la prima volta da tre istituzioni: Normale, Sant'Anna, Università di Pisa.

    “European Consortium for Political Research”. 4 giorni di lavoro a Pisa

    Dal 24 al 28 aprile oltre 500 studiosi al convegno annuale promosso dallo “European Consortium for Political Research”, organizzato per la prima volta da tre istituzioni: Normale, Sant'Anna, Università di Pisa.

    Leggi il resto...

  • L'incontro è in programma venerdì 1 aprile, alle ore 17.00, nella Sala Azzurra del Palazzo della Carovana, in Piazza dei Cavalieri a Pisa.​ Saranno presenti i Rettori delle Università toscane e la Vicepresidente della Regione Toscana, Monica Barni.

    Marco Mancini. Dove va l’università italiana

    L'incontro è in programma venerdì 1 aprile, alle ore 17.00, nella Sala Azzurra del Palazzo della Carovana, in Piazza dei Cavalieri a Pisa.​ Saranno presenti i Rettori delle Università toscane e la Vicepresidente della Regione Toscana, Monica Barni.

    Leggi il resto...

  • Lunedì 7 marzo, alle ore 17, nella Sala Igea dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana (Palazzo Mattei di Paganica, Piazza della Enciclopedia Italiana 4), sarà presentata l’opera Giordano Bruno. Parole, concetti, immagini, pubblicata dalle Edizioni della Normale in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento.

    All’Istituto della Enciclopedia Italiana presentazione di Giordano Bruno. Parole, concetti, immagini

    Lunedì 7 marzo, alle ore 17, nella Sala Igea dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana (Palazzo Mattei di Paganica, Piazza della Enciclopedia Italiana 4), sarà presentata l’opera Giordano Bruno. Parole, concetti, immagini, pubblicata dalle Edizioni della Normale in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento.

    Leggi il resto...

  • La Scuola Normale ha pubblicato il bando PhD per l’anno accademico 2016-2017. 91 sono i posti disponibili, per un totale di 11 corsi di dottorato tra Pisa e Firenze. Come sempre, i corsi di PhD della Scuola Normale sono aperti a tutti i cittadini in possesso di laurea, i candidati sono selezionati in base al progetto di ricerca che presentano e a una verifica delle competenze.

    Corso di PhD, nuovo bando: 91 posti

    La Scuola Normale ha pubblicato il bando PhD per l’anno accademico 2016-2017. 91 sono i posti disponibili, per un totale di 11 corsi di dottorato tra Pisa e Firenze. Come sempre, i corsi di PhD della Scuola Normale sono aperti a tutti i cittadini in possesso di laurea, i candidati sono selezionati in base al progetto di ricerca che presentano e a una verifica delle competenze.

    Leggi il resto...

  • Andata in scena il 10, 11, 12 giugno alla Gipsoteca di Pisa, la tragedia di Sofocle è stata rappresentata con intensità e una sorprendente originalità. Da menzionare Laura Pinato nei panni di Elettra e la massa in scena di Letizia Giuliani.

    Il Gruppo teatrale della Normale stupisce con la messa in scena dell’Elettra

    Andata in scena il 10, 11, 12 giugno alla Gipsoteca di Pisa, la tragedia di Sofocle è stata rappresentata con intensità e una sorprendente originalità. Da menzionare Laura Pinato nei panni di Elettra e la massa in scena di Letizia Giuliani.

    Leggi il resto...

  • Organizzato dalla Scuola Normale, il “campus” prevede lezioni e incontri, da martedì 17 giugno a domenica 22 giugno. E’ il primo appuntamento di questa estate con i 5 corsi previsti, per un totale di circa 500 ragazzi coinvolti provenienti da tutta Italia e dall’estero.

    Riuniti a San Miniato 88 tra i migliori studenti d’Italia per un corso di orientamento all’università

    Organizzato dalla Scuola Normale, il “campus” prevede lezioni e incontri, da martedì 17 giugno a domenica 22 giugno. E’ il primo appuntamento di questa estate con i 5 corsi previsti, per un totale di circa 500 ragazzi coinvolti provenienti da tutta Italia e dall’estero.

    Leggi il resto...

  • "Una finestra con vista. La vita segreta del cervello” è il titolo del quarto appuntamento con Vis (Virtual Immersions in Science), il ciclo di conferenze di divulgazione scientifica della Scuola Normale Superiore. A spiegare i meccanismi che regolano i processi delle cellule cerebrali sarà Gian Michele Ratto, biofisico del Cnr. Ratto è da anni protagonista nell’impiego di una tecnica innovativa per indagare i segreti della vita dei neuroni, che utilizza proteine fluorescenti per marcare le cellule cerebrali e seguirne i processi.

    La vita segreta del cervello. Quarto appuntamento con Virtual Immersions in Science

    "Una finestra con vista. La vita segreta del cervello” è il titolo del quarto appuntamento con Vis (Virtual Immersions in Science), il ciclo di conferenze di divulgazione scientifica della Scuola Normale Superiore. A spiegare i meccanismi che regolano i processi delle cellule cerebrali sarà Gian Michele Ratto, biofisico del Cnr. Ratto è da anni protagonista nell’impiego di una tecnica innovativa per indagare i segreti della vita dei neuroni, che utilizza proteine fluorescenti per marcare le cellule cerebrali e seguirne i processi.

    Leggi il resto...

  • Il professor Carmine Ampolo si è aggiudicato il Premio Linceo per la Storia, riconoscimento di rilevanza internazionale dell'Accademia Nazionale dei Lincei

    Premio Linceo per la Storia al professor Carmine Ampolo

    Il professor Carmine Ampolo si è aggiudicato il Premio Linceo per la Storia, riconoscimento di rilevanza internazionale dell'Accademia Nazionale dei Lincei

    Leggi il resto...

  • Presentato il progetto VIS (Virtual immersions in Science). Fra conferenze e visite guidate alla Scuola, la ricerca si apre al pubblico. Attese 2000 persone. Primo incontro mercoledì 12 marzo, con Gigi Rolandi del Cern. Prima visita guidata il 20 marzo nel centro DreamsLab.

    Avvicinare la scienza ai giovani e ai non esperti. Nasce il progetto VIS della Scuola Normale

    Presentato il progetto VIS (Virtual immersions in Science). Fra conferenze e visite guidate alla Scuola, la ricerca si apre al pubblico. Attese 2000 persone. Primo incontro mercoledì 12 marzo, con Gigi Rolandi del Cern. Prima visita guidata il 20 marzo nel centro DreamsLab.

    Leggi il resto...

  • E’ il valzer il tema conduttore della  edizione de di quest’anno  dei Concerti della Normale, la 46esima, con tre appuntamenti disseminati durante l’arco della rassegna dall’ottobre 2012 al maggio 2013. La Strauss Festival orchestra di Vienna ha aperto le danze il 18 ottobre, per il concerto inaugurale della stagione, con un programma dedicato al valzer della tradizione viennese e mitteleuropea. Altri due appuntamenti, uno a marzo con il pianista franco-americano François-Joël Thiollier l’altro a maggio con i Canti e valzer d’amore di Johannes Brahms. Ma non solo musica “classica”: anche eventi caratterizzati da un più forte accento sperimentale, come l’omaggio a John Cage o la […]

    I concerti della Normale, 46esima stagione

    E’ il valzer il tema conduttore della  edizione de di quest’anno  dei Concerti della Normale, la 46esima, con tre appuntamenti disseminati durante l’arco della rassegna dall’ottobre 2012 al maggio 2013. La Strauss Festival orchestra di Vienna ha aperto le danze il 18 ottobre, per il concerto inaugurale della stagione, con un programma dedicato al valzer della tradizione viennese e mitteleuropea. Altri due appuntamenti, uno a marzo con il pianista franco-americano François-Joël Thiollier l’altro a maggio con i Canti e valzer d’amore di Johannes Brahms. Ma non solo musica “classica”: anche eventi caratterizzati da un più forte accento sperimentale, come l’omaggio a John Cage o la […]

    Leggi il resto...

  • Si svolgerà da lunedì 27 settembre a venerdì primo ottobre 2010, presso la Scuola Normale, la diciannovesima edizione del Convegno SIGRAV (Società Italiana di Relatività Generale e Fisica della Gravitazione, www.sigrav.org). Il Convegno – che raccoglie gran parte della comunità scientifica nazionale operante nel campo della Fisica della Gravitazione – è curato dal prof. Augusto Sagnotti, ordinario di Fisica teorica alla Normale.

    Convegno SIGRAV 2010, 27 settembre-1 ottobre e Scuola SIGRAV 2010, 2-3 ottobre

    Si svolgerà da lunedì 27 settembre a venerdì primo ottobre 2010, presso la Scuola Normale, la diciannovesima edizione del Convegno SIGRAV (Società Italiana di Relatività Generale e Fisica della Gravitazione, www.sigrav.org). Il Convegno – che raccoglie gran parte della comunità scientifica nazionale operante nel campo della Fisica della Gravitazione – è curato dal prof. Augusto Sagnotti, ordinario di Fisica teorica alla Normale.

    Leggi il resto...

  • (Agrigento, Valle dei Templi, 19 marzo 2010 – 3 ottobre 2010) L’arte contemporanea incontra l’arte classica nello strepitoso scenario della Valle dei Templi di Agrigento, dove per la prima volta sono esposte circa 50 opere di artisti italiani e stranieri che al termine della mostra saranno battute all’asta da Christie’s; il ricavato sarà destinato al restauro e all’anastilosi di uno dei maestosi Telamoni del Tempio della Concordia. http://mostreemusei.sns.it/index.php?page=_layout_mostra&id=735&lang=it

    Arte contemporanea per il Tempio di Zeus

    (Agrigento, Valle dei Templi, 19 marzo 2010 – 3 ottobre 2010) L’arte contemporanea incontra l’arte classica nello strepitoso scenario della Valle dei Templi di Agrigento, dove per la prima volta sono esposte circa 50 opere di artisti italiani e stranieri che al termine della mostra saranno battute all’asta da Christie’s; il ricavato sarà destinato al restauro e all’anastilosi di uno dei maestosi Telamoni del Tempio della Concordia. http://mostreemusei.sns.it/index.php?page=_layout_mostra&id=735&lang=it

    Leggi il resto...

  • (Firenze, Galleria degli Uffizi e Galleria Palatina di Palazzo Pitti, 22 maggio 2010 – 17 ottobre 2010) Anche se Caravaggio, a quel che ne sappiamo, non mise mai piede a Firenze, stretti e articolati furono i rapporti tra l’artista e i colleghi che a lui si ispirarono e il capoluogo toscano, come la mostra degli Uffizi e di Pitti sa bene evidenziare. http://mostreemusei.sns.it/index.php?page=_layout_mostra&id=737&lang=it

    Caravaggio e caravaggeschi a Firenze

    (Firenze, Galleria degli Uffizi e Galleria Palatina di Palazzo Pitti, 22 maggio 2010 – 17 ottobre 2010) Anche se Caravaggio, a quel che ne sappiamo, non mise mai piede a Firenze, stretti e articolati furono i rapporti tra l’artista e i colleghi che a lui si ispirarono e il capoluogo toscano, come la mostra degli Uffizi e di Pitti sa bene evidenziare. http://mostreemusei.sns.it/index.php?page=_layout_mostra&id=737&lang=it

    Leggi il resto...

  • Costruita una ‘molecola elettronica’, formata da una coppia di elettroni racchiusi in un nanocristallo semiconduttore. L’insolita configurazione, analoga a quella di una molecola biatomica, è ottenuta grazie a una nuova tecnica che usa fasci di luce laser per controllare gli elettroni intrappolati. Un metodo di manipolazione ottica veloce e ultrapreciso che apre nuove prospettive per la computazione quantistica.

    Costruita con la luce la molecola elettronica

    Costruita una ‘molecola elettronica’, formata da una coppia di elettroni racchiusi in un nanocristallo semiconduttore. L’insolita configurazione, analoga a quella di una molecola biatomica, è ottenuta grazie a una nuova tecnica che usa fasci di luce laser per controllare gli elettroni intrappolati. Un metodo di manipolazione ottica veloce e ultrapreciso che apre nuove prospettive per la computazione quantistica.

    Leggi il resto...

  • L’età della conquista. Il fascino dell’arte greca a Roma (Roma, Musei Capitolini, 13 marzo 2010 – 5 settembre 2010) La rassegna illustra la penetrazione dell’arte greca ed ellenistica a Roma in età tardorepubblicana, presentando una ricca antologia di sculture e manufatti in marmo, bronzo, terracotta. Si segnalano alcuni problemi, legati in particolare all’allestimento che, soprattutto nell’ultima parte dell’esposizione, risulta del tutto insoddisfacente. http://mostreemusei.sns.it/index.php?page=_layout_mostra&id=689&lang=it

    Osservatorio Mostre e Musei – L’età della conquista. Il fascino dell’arte greca a Roma

    L’età della conquista. Il fascino dell’arte greca a Roma (Roma, Musei Capitolini, 13 marzo 2010 – 5 settembre 2010) La rassegna illustra la penetrazione dell’arte greca ed ellenistica a Roma in età tardorepubblicana, presentando una ricca antologia di sculture e manufatti in marmo, bronzo, terracotta. Si segnalano alcuni problemi, legati in particolare all’allestimento che, soprattutto nell’ultima parte dell’esposizione, risulta del tutto insoddisfacente. http://mostreemusei.sns.it/index.php?page=_layout_mostra&id=689&lang=it

    Leggi il resto...

  • Caravaggio (Roma, Scuderie del Quirinale, 20 febbraio – 13 giugno 2010) La rassegna interpreta senza concessioni la sua natura di mostra-evento, con tutto quel che ne consegue: tendenza alla semplificazione, astrazione dell’artista e dei suoi lavori dalla realtà storica e culturale in cui egli operò, riduzione di Caravaggio, sulla scia di una moda che perdura da qualche decennio, ad ‘icona’. http://mostreemusei.sns.it/index.php?page=_layout_mostra&id=682&lang=it

    Osservatorio Mostre e Musei – Caravaggio

    Caravaggio (Roma, Scuderie del Quirinale, 20 febbraio – 13 giugno 2010) La rassegna interpreta senza concessioni la sua natura di mostra-evento, con tutto quel che ne consegue: tendenza alla semplificazione, astrazione dell’artista e dei suoi lavori dalla realtà storica e culturale in cui egli operò, riduzione di Caravaggio, sulla scia di una moda che perdura da qualche decennio, ad ‘icona’. http://mostreemusei.sns.it/index.php?page=_layout_mostra&id=682&lang=it

    Leggi il resto...

  • Nelle Città invisibili il Marco Polo di Italo Calvino descrive cinquantacinque città, ognuna con un nome di donna. Che significato hanno questi nomi? In un volume appena pubblicato dalle edizioni Nerosubianco, gli autori Gian Paolo Giudicetti e Marinella Lizza Venuti, a partire dall’analisi onomastica, commentano nei particolari i cinquantacinque testi. L’investigazione sistematica dei nomi delle città e l’analisi di ognuno dei singoli brani presentano una serie di input innovativi e mirano a coprire un vuoto nella critica calviniana.

    Le città e i nomi. Per la prima volta uno studio completo dei nomi delle Città invisibili di Italo Calvino.

    Nelle Città invisibili il Marco Polo di Italo Calvino descrive cinquantacinque città, ognuna con un nome di donna. Che significato hanno questi nomi? In un volume appena pubblicato dalle edizioni Nerosubianco, gli autori Gian Paolo Giudicetti e Marinella Lizza Venuti, a partire dall’analisi onomastica, commentano nei particolari i cinquantacinque testi. L’investigazione sistematica dei nomi delle città e l’analisi di ognuno dei singoli brani presentano una serie di input innovativi e mirano a coprire un vuoto nella critica calviniana.

    Leggi il resto...

  • (ANSA) – ROMA, 28 APR – Sono stati individuati i “saggi” che dovranno guidare il processo di riordino degli enti pubblici di ricerca previsto dal decreto del ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca del 2 febbraio scorso. A quanto si apprende, per il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) i saggi individuati dal ministero sono: il biologo e genetista Claudio Bordignon, dell’Istituto San Raffaele di Milano; l’esperto di nanotecnologie Fabio Beltram, vicedirettore della Scuola Normale Superiore di Pisa; l’avvocato Stanislao Chimenti; il direttore generale del ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca, Marco Ugo Filisetti; l’avvocato Cesare San Mauro, professore […]

    Fabio Beltram nominato dal Ministro Gelmini nel comitato di esperti per il riordino del CNR

    (ANSA) – ROMA, 28 APR – Sono stati individuati i “saggi” che dovranno guidare il processo di riordino degli enti pubblici di ricerca previsto dal decreto del ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca del 2 febbraio scorso. A quanto si apprende, per il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) i saggi individuati dal ministero sono: il biologo e genetista Claudio Bordignon, dell’Istituto San Raffaele di Milano; l’esperto di nanotecnologie Fabio Beltram, vicedirettore della Scuola Normale Superiore di Pisa; l’avvocato Stanislao Chimenti; il direttore generale del ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca, Marco Ugo Filisetti; l’avvocato Cesare San Mauro, professore […]

    Leggi il resto...

  • Il bando della Regione Toscana premiava i progetti di alta qualità scientifica, con possibili ricadute sanitarie, realizzati in centri di ricerca toscani. Due sono stati i lavori presentati da ricercatori della Normale premiati: quello di Valentina Bambini, del Laboratorio di Linguistica della Scuola, dal titolo “Assessment of Pragmatic Ability and Cognitive Substrates”; quello di Ranieri Bizzarri, del Laboratorio NEST, con lo studio “New diagnostic strategies from nano-engineered viral capsid proteins”.

    “Programma per la Ricerca Regionale in Materia di Salute 2009”: finanziati due progetti di ricercatori della Normale

    Il bando della Regione Toscana premiava i progetti di alta qualità scientifica, con possibili ricadute sanitarie, realizzati in centri di ricerca toscani. Due sono stati i lavori presentati da ricercatori della Normale premiati: quello di Valentina Bambini, del Laboratorio di Linguistica della Scuola, dal titolo “Assessment of Pragmatic Ability and Cognitive Substrates”; quello di Ranieri Bizzarri, del Laboratorio NEST, con lo studio “New diagnostic strategies from nano-engineered viral capsid proteins”.

    Leggi il resto...

  • La prof.ssa Lina Bolzoni, docente di Letteratura italiana alla Normale, è stata invitata per una Taylor Special Lecture, uno degli appuntamenti culturali più importanti dell’università di Oxford. Il prestigioso Institute for Advanced Study di Princeton ha chiamato Umberto Zannier, ordinario di Geometria alla Scuola Normale Superiore, a tenere una serie di 4 lezioni, a partire dal 4 maggio, per il ciclo delle Hermann Weyl Lectures.

    Una lettura oxfordiana per Lina Bolzoni. Umberto Zannier, a Princeton, per le Hermann Weyl Lectures

    La prof.ssa Lina Bolzoni, docente di Letteratura italiana alla Normale, è stata invitata per una Taylor Special Lecture, uno degli appuntamenti culturali più importanti dell’università di Oxford. Il prestigioso Institute for Advanced Study di Princeton ha chiamato Umberto Zannier, ordinario di Geometria alla Scuola Normale Superiore, a tenere una serie di 4 lezioni, a partire dal 4 maggio, per il ciclo delle Hermann Weyl Lectures.

    Leggi il resto...

  • Pisa, 01/04/2010. Esce oggi sulla prestigiosa rivista Nature Physics un importante risultato del Laboratorio NEST (National Enterprise for nano Science and nanoTechnology) sull’interferenza quantistica nei nanosistemi ibridi. La rilevanza dello studio è dimostrata non solo dalla pubblicazione su una delle più importanti riviste internazionali per la fisica, ma dalla selezione di questo lavoro per la copertina della rivista stessa: Sensitivity through proximity.

    NEST: uno studio sui nanosistemi ibridi sulla copertina di Nature Physics

    Pisa, 01/04/2010. Esce oggi sulla prestigiosa rivista Nature Physics un importante risultato del Laboratorio NEST (National Enterprise for nano Science and nanoTechnology) sull’interferenza quantistica nei nanosistemi ibridi. La rilevanza dello studio è dimostrata non solo dalla pubblicazione su una delle più importanti riviste internazionali per la fisica, ma dalla selezione di questo lavoro per la copertina della rivista stessa: Sensitivity through proximity.

    Leggi il resto...

  • Il prestigioso istituto di Princeton ha chiamato Umberto Zannier, ordinario di Geometria alla Scuola Normale Superiore, a tenere una serie di 4 lezioni, a partire dal 4 maggio, per il ciclo delle Hermann Weyl Lectures. Tenute dal 1971 (questa sarà la 30esima sessione), da matematici di primo piano del panorama internazionale che si sono contraddistinti per i risultati raggiunti nelle proprie ricerche, le Hermann Weyl Lectures vertono su argomenti di grande interesse attinenti alla disciplina matematica.

    Umberto Zannier invitato dall’Institute for Advanced Study per una serie di lezioni

    Il prestigioso istituto di Princeton ha chiamato Umberto Zannier, ordinario di Geometria alla Scuola Normale Superiore, a tenere una serie di 4 lezioni, a partire dal 4 maggio, per il ciclo delle Hermann Weyl Lectures. Tenute dal 1971 (questa sarà la 30esima sessione), da matematici di primo piano del panorama internazionale che si sono contraddistinti per i risultati raggiunti nelle proprie ricerche, le Hermann Weyl Lectures vertono su argomenti di grande interesse attinenti alla disciplina matematica.

    Leggi il resto...

  • Il grande matematico italiano, vincitore della medaglia Fields nel 1974 – anno in cui venne chiamato a insegnare alla Scuola Normale di Pisa -, è stato insignito del prestigioso riconoscimento per i suoi contributi pionieristici a varie branche della matematica, incluso la teoria dei numeri, la geometria algebrica, la teoria dei gruppi finiti e l’analisi matematica.

    Enrico Bombieri è il vincitore del King Faisal International Prize 2010 per la Scienza

    Il grande matematico italiano, vincitore della medaglia Fields nel 1974 – anno in cui venne chiamato a insegnare alla Scuola Normale di Pisa -, è stato insignito del prestigioso riconoscimento per i suoi contributi pionieristici a varie branche della matematica, incluso la teoria dei numeri, la geometria algebrica, la teoria dei gruppi finiti e l’analisi matematica.

    Leggi il resto...

  • Scoperto un nuovo tipo di esplosione stellare. Un gruppo di astronomi della Scuola Normale Superiore di Pisa, del Weizmann Institute for Science di Rehovot in Israele, delle università di Belfast e di Berkeley ha individuato e analizzato una inedita Supernova, l’esplosione stellare che sembra risultare nella creazione di una nuova stella. La ricerca pubblicata sulla rivista Nature del 3 dicembre 2009.

    Astrofisica: scoperto un nuovo tipo di Supernova

    Scoperto un nuovo tipo di esplosione stellare. Un gruppo di astronomi della Scuola Normale Superiore di Pisa, del Weizmann Institute for Science di Rehovot in Israele, delle università di Belfast e di Berkeley ha individuato e analizzato una inedita Supernova, l’esplosione stellare che sembra risultare nella creazione di una nuova stella. La ricerca pubblicata sulla rivista Nature del 3 dicembre 2009.

    Leggi il resto...

  • di Tullio Gregory Nel corso degli anni Eugenio Garin è tornato più volte a riflettere sul senso della propria vita di studioso, di uomo di scuola, di cittadino, non solo presentando nuove edizioni di precedenti lavori, ma con sobri ricordi autobiografici, senza mai indulgere a toni romantici o giustificativi.

    RICORDO DI EUGENIO GARIN

    di Tullio Gregory Nel corso degli anni Eugenio Garin è tornato più volte a riflettere sul senso della propria vita di studioso, di uomo di scuola, di cittadino, non solo presentando nuove edizioni di precedenti lavori, ma con sobri ricordi autobiografici, senza mai indulgere a toni romantici o giustificativi.

    Leggi il resto...

  • Vincenzo Barone, Professore di Chimica Teorica e Computazionale presso la Scuola Normale Superiore di Pisa è stato incluso nel sito http://isihighlycited.com . Si tratta di un sito pubblico, accessibile liberamente ed inteso a mettere in luce gli autori più citati nel mondo durante gli ultimi 25 anni ed a creare un network dei ricercatori più citati di diverse discipline.

    Vincenzo Barone incluso nel sito isihighlycited

    Vincenzo Barone, Professore di Chimica Teorica e Computazionale presso la Scuola Normale Superiore di Pisa è stato incluso nel sito http://isihighlycited.com . Si tratta di un sito pubblico, accessibile liberamente ed inteso a mettere in luce gli autori più citati nel mondo durante gli ultimi 25 anni ed a creare un network dei ricercatori più citati di diverse discipline.

    Leggi il resto...

  • L’Osservatorio Mostre e Musei taglia il traguardo dei cinque anni di attività: cinque anni nei quali sono stati recensiti, da allievi, perfezionandi e borsisti della Scuola, oltre duecento eventi espositivi in Italia e all’estero. Il sito che raccoglie e presenta questo rilevante numero di recensioni (http://mostreemusei.sns.it) costituisce un importante strumento di conoscenza del panorama espositivo nazionale ed internazionale, ed è stato recentemente rinnovato nella grafica e nell’organizzazione dei materiali.

    Primi cinque anni di attività dell’Osservatorio Mostre e Musei

    L’Osservatorio Mostre e Musei taglia il traguardo dei cinque anni di attività: cinque anni nei quali sono stati recensiti, da allievi, perfezionandi e borsisti della Scuola, oltre duecento eventi espositivi in Italia e all’estero. Il sito che raccoglie e presenta questo rilevante numero di recensioni (http://mostreemusei.sns.it) costituisce un importante strumento di conoscenza del panorama espositivo nazionale ed internazionale, ed è stato recentemente rinnovato nella grafica e nell’organizzazione dei materiali.

    Leggi il resto...

  • A riuscirci i fisici Stefano Roddaro, Nicola Paradiso, Vittorio Pellegrini, Lucia Sorba e Fabio Beltram del laboratorio NEST della Scuola Normale Superiore insieme al Laboratorio nazionale TASC di Trieste. Il lavoro pubblicato dalla Physical Review Letters.

    Usare la simmetria per studiare l’effetto Hall quantistico. L’ultima ricerca del Nest

    A riuscirci i fisici Stefano Roddaro, Nicola Paradiso, Vittorio Pellegrini, Lucia Sorba e Fabio Beltram del laboratorio NEST della Scuola Normale Superiore insieme al Laboratorio nazionale TASC di Trieste. Il lavoro pubblicato dalla Physical Review Letters.

    Leggi il resto...

  • Al laboratorio NEST di Scuola Normale e INFM-CNR di Pisa nasce il primo grafene artificiale, una “copia d’autore” di questo materiale dalle enormi potenzialità per l’elettronica. Così per la prima volta le incredibili proprietà del grafene sono disponibili all’interno di un materiale a semiconduttore. La ricerca, pubblicata nella sezione comunicazioni rapide di Physical Review B, è stata selezionata dalla Società Americana di Fisica che ha diffuso un comunicato per sottolineare l’importanza di questo risultato.

    Grafene: la copia è meglio dell’originale

    Al laboratorio NEST di Scuola Normale e INFM-CNR di Pisa nasce il primo grafene artificiale, una “copia d’autore” di questo materiale dalle enormi potenzialità per l’elettronica. Così per la prima volta le incredibili proprietà del grafene sono disponibili all’interno di un materiale a semiconduttore. La ricerca, pubblicata nella sezione comunicazioni rapide di Physical Review B, è stata selezionata dalla Società Americana di Fisica che ha diffuso un comunicato per sottolineare l’importanza di questo risultato.

    Leggi il resto...

  • La cerimonia si è svolta nell’ambito del Congresso Nazionale della Società Chimica Italiana, che ha avuto luogo quest’anno a Sorrento dal 5 al 10 Luglio. In occasione del centenario della Società, la rivista Physical Chemistry Chemical Physics pubblica un numero contenente i più recenti contributi di ricerca dei chimico-fisici italiani.

    Vincenzo Barone ritira la medaglia Sacconi nel centenario della Società Chimica Italiana

    La cerimonia si è svolta nell’ambito del Congresso Nazionale della Società Chimica Italiana, che ha avuto luogo quest’anno a Sorrento dal 5 al 10 Luglio. In occasione del centenario della Società, la rivista Physical Chemistry Chemical Physics pubblica un numero contenente i più recenti contributi di ricerca dei chimico-fisici italiani.

    Leggi il resto...

  • La terza Conferenza Internazionale sui Fenomeni Emergenti nei Sistemi Hall Quantistici si tiene quest’anno a Capannori, nei pressi di Lucca. Decine di scienziati da tutto il mondo, due premi Nobel, e i ricercatori di Microsoft impegnati nella realizzazione di nuove forme di calcolo avanzato si sono dati appuntamento in Toscana per fare il punto sulle ricerche in questo settore e per valutarne le prospettive future.

    Nanoscienze e Nobel illuminano Lucca

    La terza Conferenza Internazionale sui Fenomeni Emergenti nei Sistemi Hall Quantistici si tiene quest’anno a Capannori, nei pressi di Lucca. Decine di scienziati da tutto il mondo, due premi Nobel, e i ricercatori di Microsoft impegnati nella realizzazione di nuove forme di calcolo avanzato si sono dati appuntamento in Toscana per fare il punto sulle ricerche in questo settore e per valutarne le prospettive future.

    Leggi il resto...

  • Storia di una collezione: dai libri di disegni e stampe di Leopoldo De’ Medici all’età moderna” di Miriam Fileti Mazza”, ricercatrice della Normale di Pisa, ricostruisce le vicende del collezionismo di materiale grafico attraverso l’analisi delle diverse politiche di gestione del Gabinetto dei disegni e delle stampe degli Uffizi. La cronaca narra le impostazioni classificatorie del seicento baldinucciano, la prassi del mercato e del collezionismo mediceo, passando dalla programmazione e dai rigorosi ordinamenti settecenteschi promossi da importanti protagonisti quali furono Antonio e Raimondo Cocchi, Giuseppe Pelli Bencivenni e Luigi Lanzi.

    Il collezionismo di materiale grafico in una pubblicazione di Miriam Fileti Mazza

    Storia di una collezione: dai libri di disegni e stampe di Leopoldo De’ Medici all’età moderna” di Miriam Fileti Mazza”, ricercatrice della Normale di Pisa, ricostruisce le vicende del collezionismo di materiale grafico attraverso l’analisi delle diverse politiche di gestione del Gabinetto dei disegni e delle stampe degli Uffizi. La cronaca narra le impostazioni classificatorie del seicento baldinucciano, la prassi del mercato e del collezionismo mediceo, passando dalla programmazione e dai rigorosi ordinamenti settecenteschi promossi da importanti protagonisti quali furono Antonio e Raimondo Cocchi, Giuseppe Pelli Bencivenni e Luigi Lanzi.

    Leggi il resto...

  • Le Edizioni della Normale saranno presenti alla Fiera del Libro di Torino con i volumi più recenti: Tao e Logos. Scienza e medicina nell’antichità: Cina e Grecia, di Geoffrey E.R. Lloyd e Nathan Sivin e La riscoperta di Platone nel Rinascimento italiano, di James Hankins. All’interno della kermesse sull’editoria al Lingotto, da giovedì 14 a lunedì 18 maggio, la casa editrice della Scuola Normale Superiore porterà il catalogo completo delle proprie pubblicazioni. Inoltre, venerdì 15 alle ore 16, l’Indice dei Libri del mese presenterà, all’interno del dibattito “Mostre e musei oggi”, il volume Medioevo / Medioevi. Un secolo di esposizioni […]

    Fiera del libro di Torino: Le Edizioni della Normale presentano le loro novità e il volume Medioevo/Medioevi, 14-18 maggio

    Le Edizioni della Normale saranno presenti alla Fiera del Libro di Torino con i volumi più recenti: Tao e Logos. Scienza e medicina nell’antichità: Cina e Grecia, di Geoffrey E.R. Lloyd e Nathan Sivin e La riscoperta di Platone nel Rinascimento italiano, di James Hankins. All’interno della kermesse sull’editoria al Lingotto, da giovedì 14 a lunedì 18 maggio, la casa editrice della Scuola Normale Superiore porterà il catalogo completo delle proprie pubblicazioni. Inoltre, venerdì 15 alle ore 16, l’Indice dei Libri del mese presenterà, all’interno del dibattito “Mostre e musei oggi”, il volume Medioevo / Medioevi. Un secolo di esposizioni […]

    Leggi il resto...

  • Una équipe di ricercatori guidata da Lamberto Maffei ha dimostrato per la prima volta gli effetti benefici della “massage therapy” sulla crescita post natale, in particolare sulla maturazione del sistema visivo. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista The Journal of Neuroscience.

    IL MASSAGGIO ACCELERA LO SVILUPPO CEREBRALE DEI NEONATI

    Una équipe di ricercatori guidata da Lamberto Maffei ha dimostrato per la prima volta gli effetti benefici della “massage therapy” sulla crescita post natale, in particolare sulla maturazione del sistema visivo. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista The Journal of Neuroscience.

    Leggi il resto...

  • Cesare Garboli è stato un protagonista della critica letteraria e della cultura italiana degli ultimi cinquant’anni. Ne ripercorre l’intensa attività la Bibliografia di Cesare Garboli, curata da Laura Desideri, fondamentale per mettere a fuoco la figura di intellettuale militante di Garboli. L’autrice presenterà il volume, edito dalla Edizioni della Normale, mercoledì 22 aprile, alla Biblioteca Nazionale di Roma, alle ore 17.00, nell’ambito della Settimana della Cultura.

    Alla Biblioteca Nazionale di Roma la presentazione di Bibliografia di Cesare Garboli

    Cesare Garboli è stato un protagonista della critica letteraria e della cultura italiana degli ultimi cinquant’anni. Ne ripercorre l’intensa attività la Bibliografia di Cesare Garboli, curata da Laura Desideri, fondamentale per mettere a fuoco la figura di intellettuale militante di Garboli. L’autrice presenterà il volume, edito dalla Edizioni della Normale, mercoledì 22 aprile, alla Biblioteca Nazionale di Roma, alle ore 17.00, nell’ambito della Settimana della Cultura.

    Leggi il resto...

  • A partire dal 2009 gli “Annali della Classe di Scienze” saranno pubblicati, oltre che nella consueta versione cartacea, anche sul web, all’indirizzo http://annaliscienze.sns.it/. L’indice dei fascicoli, gli abstract e molte altre informazioni saranno accessibili senza restrizioni, mentre gli interi testi degli articoli saranno riservati ai soli abbonati e alle persone afferenti alla Scuola.

    Annali della Classe di Scienze: on line i prossimi numeri

    A partire dal 2009 gli “Annali della Classe di Scienze” saranno pubblicati, oltre che nella consueta versione cartacea, anche sul web, all’indirizzo http://annaliscienze.sns.it/. L’indice dei fascicoli, gli abstract e molte altre informazioni saranno accessibili senza restrizioni, mentre gli interi testi degli articoli saranno riservati ai soli abbonati e alle persone afferenti alla Scuola.

    Leggi il resto...

  • Pubblicato da Einaudi (pp. 230, euro 22), il volume ricostruisce le trasformazioni della figura dell’apostolo Tommaso, dal II secolo alla Controriforma, con un’analisi dettagliata del dipinto dedicato da Caravaggio a Tommaso l’Incredulo. Glenn W. Most è professore di Filologia greca alla Scuola Normale di Pisa.

    Il dito nella piaga, l’ultimo libro di Glenn W. Most

    Pubblicato da Einaudi (pp. 230, euro 22), il volume ricostruisce le trasformazioni della figura dell’apostolo Tommaso, dal II secolo alla Controriforma, con un’analisi dettagliata del dipinto dedicato da Caravaggio a Tommaso l’Incredulo. Glenn W. Most è professore di Filologia greca alla Scuola Normale di Pisa.

    Leggi il resto...

  • Un ulteriore passo avanti nello studio del parallelismo tra sistemi fotonici integrati e circuiti microelettronici viene da una ricerca, pubblicata sulla rivista Nature Physics, frutto della collaborazione tra Rosario Fazio e Vittoria Giovannetti della Scuola Normale Superiore di Pisa, Dario Gerace, ricercatore presso il Dipartimento di Fisica “Volta” dell’Università di Pavia, Hakan Tureci e Atac Imamoglu del Politecnico di Zurigo.

    Un Commutatore ottico di singoli fotoni

    Un ulteriore passo avanti nello studio del parallelismo tra sistemi fotonici integrati e circuiti microelettronici viene da una ricerca, pubblicata sulla rivista Nature Physics, frutto della collaborazione tra Rosario Fazio e Vittoria Giovannetti della Scuola Normale Superiore di Pisa, Dario Gerace, ricercatore presso il Dipartimento di Fisica “Volta” dell’Università di Pavia, Hakan Tureci e Atac Imamoglu del Politecnico di Zurigo.

    Leggi il resto...

  • La mostra “Galileo.Immagini dell’universo dall’antichità al telescopio” presenta a Palazzo Strozzi la prima esecuzione assoluta del canone angelico a 36 voci del frontespizio della Musurgia Universalis (1650) del gesuita tedesco Athanasius Kircher (1602 – 1680), che musicò i moti planetari e il canto degli angeli. All’interno del filmato “L’armonia delle sfere” è possibile ascoltare il canto celeste, risolto in partitura da Michele Ignelzi ed eseguito dal coro Vincenzo Galilei della Scuola Normale Superiore di Pisa (direttore Francesco Rizzi).

    Quando il cosmo era divina armonia

    La mostra “Galileo.Immagini dell’universo dall’antichità al telescopio” presenta a Palazzo Strozzi la prima esecuzione assoluta del canone angelico a 36 voci del frontespizio della Musurgia Universalis (1650) del gesuita tedesco Athanasius Kircher (1602 – 1680), che musicò i moti planetari e il canto degli angeli. All’interno del filmato “L’armonia delle sfere” è possibile ascoltare il canto celeste, risolto in partitura da Michele Ignelzi ed eseguito dal coro Vincenzo Galilei della Scuola Normale Superiore di Pisa (direttore Francesco Rizzi).

    Leggi il resto...

  • Il risultato della ricerca, pubblicata dalla rivista scientifica Nature, apre le porte all’osservazione di un’intera nuova classe di fenomeni quantistici e potrebbe consentire di produrre in laboratorio il fenomeno che si ritiene sia la causa dell’“evaporazione” dei buchi neri, oltre che trovare applicazione futura nelle nuove generazioni di tecnologie ottiche per l’informazione.

    NEST: MANIPOLATA L’INTERAZIONE RADIAZIONE-MATERIA ALLA VELOCITÀ DELLA LUCE

    Il risultato della ricerca, pubblicata dalla rivista scientifica Nature, apre le porte all’osservazione di un’intera nuova classe di fenomeni quantistici e potrebbe consentire di produrre in laboratorio il fenomeno che si ritiene sia la causa dell’“evaporazione” dei buchi neri, oltre che trovare applicazione futura nelle nuove generazioni di tecnologie ottiche per l’informazione.

    Leggi il resto...

  • Un libro di Umberto Baldocchi e Marinella Lizza per un viaggio attraverso la storia costituzionale dell’Italia unita raccontata nei manuali scolastici: oggetti “innocui” e forse poco studiati, ma anche testimonianza preziosa di un “immaginario civico” che si esprime nel lessico e nei concetti che caratterizzano la vita politica. Il volume “La Costituzione invisibile. Dai manuali di storia all’immaginario civico degli Italiani” è edito da ETS.

    La Costituzione invisibile. Dai manuali di storia all’immaginario civico degli Italiani

    Un libro di Umberto Baldocchi e Marinella Lizza per un viaggio attraverso la storia costituzionale dell’Italia unita raccontata nei manuali scolastici: oggetti “innocui” e forse poco studiati, ma anche testimonianza preziosa di un “immaginario civico” che si esprime nel lessico e nei concetti che caratterizzano la vita politica. Il volume “La Costituzione invisibile. Dai manuali di storia all’immaginario civico degli Italiani” è edito da ETS.

    Leggi il resto...

  • Le Edizioni della Normale a “Leggere per non dimenticare”, il ciclo di incontri letterari dell’amministrazione comunale di Firenze, con “Bibliografia di Cesare Garboli”. Il volume di Laura Desideri sarà presentato da Adriano Prosperi venerdì 30 gennaio, alle 17.30, alla Biblioteca delle Oblate di Firenze.

    Prosperi presenta “Bibliografia di Cesare Garboli”

    Le Edizioni della Normale a “Leggere per non dimenticare”, il ciclo di incontri letterari dell’amministrazione comunale di Firenze, con “Bibliografia di Cesare Garboli”. Il volume di Laura Desideri sarà presentato da Adriano Prosperi venerdì 30 gennaio, alle 17.30, alla Biblioteca delle Oblate di Firenze.

    Leggi il resto...

  • Gestire, informare e comunicare nuovi allestimenti museali in un caso concreto, quello di Pompei e Napoli all’interno del progetto ARCUS. Ne parlano Benedetto Benedetti, per la Normale, e Giovanni Guzzo, Soprintendente Speciale per i beni archeologici di Napoli e Pompei, nel numero di dicembre de Il Giornale di Civita, allegato de Il Giornale dell’Arte.

    Sull’ultimo numero de Il Giornale di Civita un progetto della Normale a Pompei

    Gestire, informare e comunicare nuovi allestimenti museali in un caso concreto, quello di Pompei e Napoli all’interno del progetto ARCUS. Ne parlano Benedetto Benedetti, per la Normale, e Giovanni Guzzo, Soprintendente Speciale per i beni archeologici di Napoli e Pompei, nel numero di dicembre de Il Giornale di Civita, allegato de Il Giornale dell’Arte.

    Leggi il resto...

  • Giovedì 18 Dicembre 2008 si terrà presso lo “Spazio QCR” di via Alfani 101, a Firenze, la presentazione del volume “Dialoghi con il Presidente – Allievi ed ex allievi delle Scuole d’eccellenza pisane a colloquio con Carlo Azeglio Ciampi” (a cura di Michele Campopiano, Luca Gori, Giuseppe Martinico, Elettra Stradella, Edizioni della Normale, 2008). Il volume sarà presentato da Adriano Prosperi, Emanuele Rossi e Valdo Spini. Saranno presenti gli autori, ed è previsto un videomessaggio di Carlo Azeglio Ciampi.

    Dialoghi con il Presidente. Il settennato di Ciampi secondo allievi ed ex allievi di Normale e Sant’Anna

    Giovedì 18 Dicembre 2008 si terrà presso lo “Spazio QCR” di via Alfani 101, a Firenze, la presentazione del volume “Dialoghi con il Presidente – Allievi ed ex allievi delle Scuole d’eccellenza pisane a colloquio con Carlo Azeglio Ciampi” (a cura di Michele Campopiano, Luca Gori, Giuseppe Martinico, Elettra Stradella, Edizioni della Normale, 2008). Il volume sarà presentato da Adriano Prosperi, Emanuele Rossi e Valdo Spini. Saranno presenti gli autori, ed è previsto un videomessaggio di Carlo Azeglio Ciampi.

    Leggi il resto...

  • Realizzato per la prima volta dal Laboratorio della Scuola Normale Superiore e dell’Istituto Nazionale per la Fisica della Materia un micro laser a disco in grado di indirizzare verticalmente le radiazioni rispetto al disco stesso. Interprete principale della ricerca, pubblicata sull’ultimo numero della rivista scientifica internazionale Nature Photonics, un giovane perfezionando svizzero della Normale, Lukas Mahler.

    Una ricerca targata NEST su Nature Photonics

    Realizzato per la prima volta dal Laboratorio della Scuola Normale Superiore e dell’Istituto Nazionale per la Fisica della Materia un micro laser a disco in grado di indirizzare verticalmente le radiazioni rispetto al disco stesso. Interprete principale della ricerca, pubblicata sull’ultimo numero della rivista scientifica internazionale Nature Photonics, un giovane perfezionando svizzero della Normale, Lukas Mahler.

    Leggi il resto...

  • Anche quest’anno il Laboratorio di Storia, Archeologia, Topografia del Mondo Antico ha conseguito notevoli risultati durante le ormai consuete campagne di scavi a Segesta (TP), ad Entella (PA) ed a Kaulonia (RC), mentre è in corso quella con l’Università di Lecce a Rocavecchia. Tutte sono condotte con l’attiva partecipazione di allievi, perfezionandi della SNS e studenti dell’Università di Pisa e in collaborazione con le Soprintendenze competenti (rispettivamente di Trapani, Palermo e Reggio Calabria).

    Segesta, Entella, Kaulonia. La campagna di scavi 2008

    Anche quest’anno il Laboratorio di Storia, Archeologia, Topografia del Mondo Antico ha conseguito notevoli risultati durante le ormai consuete campagne di scavi a Segesta (TP), ad Entella (PA) ed a Kaulonia (RC), mentre è in corso quella con l’Università di Lecce a Rocavecchia. Tutte sono condotte con l’attiva partecipazione di allievi, perfezionandi della SNS e studenti dell’Università di Pisa e in collaborazione con le Soprintendenze competenti (rispettivamente di Trapani, Palermo e Reggio Calabria).

    Leggi il resto...

  • La Mostra mercato del libro e della stampa antica festeggia 20 anni. L’edizione 2008, che si terrà sabato 8 e domenica 9 novembre presso la Stazione Leopolda di Pisa, in Piazza Guerrazzi, è ormai un appuntamento fisso per i collezionisti e per chi condivide la passione per i volumi d’epoca. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Pisana dei Libri e della Stampe antiche, è iniziata nel 1989 e anche quest’anno riunisce 35 espositori da tutta Italia, fra cui le Edizioni della Normale.

    Gli Annali della Scuola alla Leopolda per la mostra mercato del libro antico

    La Mostra mercato del libro e della stampa antica festeggia 20 anni. L’edizione 2008, che si terrà sabato 8 e domenica 9 novembre presso la Stazione Leopolda di Pisa, in Piazza Guerrazzi, è ormai un appuntamento fisso per i collezionisti e per chi condivide la passione per i volumi d’epoca. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Pisana dei Libri e della Stampe antiche, è iniziata nel 1989 e anche quest’anno riunisce 35 espositori da tutta Italia, fra cui le Edizioni della Normale.

    Leggi il resto...

  • Nell’ambito della conferenza ISMASM 2008 – 2nd International Symposium on the Manipulation of Advanced Smart Materials (http://www.osaka-sandai.ac.jp/hrc18/ISMASM2008/index.html) tenutasi all’Awaji Yumebutai International Conference Center, Hyogo (Japan), è stato attribuito il premio come migliore poster presentato da un giovane ricercatore al Dr. Alberto Marini del Gruppo di Spettroscopia NMR del Prof. C.A.Veracini.

    Spettroscopia 2H NMR: l’effetto del campo magnetico sulla struttura supramolecolare di fasi smettiche C chirali

    Nell’ambito della conferenza ISMASM 2008 – 2nd International Symposium on the Manipulation of Advanced Smart Materials (http://www.osaka-sandai.ac.jp/hrc18/ISMASM2008/index.html) tenutasi all’Awaji Yumebutai International Conference Center, Hyogo (Japan), è stato attribuito il premio come migliore poster presentato da un giovane ricercatore al Dr. Alberto Marini del Gruppo di Spettroscopia NMR del Prof. C.A.Veracini.

    Leggi il resto...

  • E’ disponibile sul web, all’indirizzo http://lila.sns.it/mnamon/, Mnamon, il Portale delle Antiche Scritture del Mediterraneo, realizzato dal LILA, il Laboratorio di Informatica per le Lingue Antiche della Scuola Normale Superiore di Pisa. Il Portale comprende diverse sezioni, tutte curate da specialisti della materia.

    Mnamon, il Portale delle Antiche Scritture del Mediterraneo, è online

    E’ disponibile sul web, all’indirizzo http://lila.sns.it/mnamon/, Mnamon, il Portale delle Antiche Scritture del Mediterraneo, realizzato dal LILA, il Laboratorio di Informatica per le Lingue Antiche della Scuola Normale Superiore di Pisa. Il Portale comprende diverse sezioni, tutte curate da specialisti della materia.

    Leggi il resto...

  • La Scuola Normale Superiore di Pisa, nell’ambito del TUNE, parteciperà alle principali tappe del più importante salone cinese sulla formazione universitaria e sarà a Pechino e Shanghai per il China Education Expò che si terrà alla fine di ottobre.

    Anche la Normale al China Education Expò

    La Scuola Normale Superiore di Pisa, nell’ambito del TUNE, parteciperà alle principali tappe del più importante salone cinese sulla formazione universitaria e sarà a Pechino e Shanghai per il China Education Expò che si terrà alla fine di ottobre.

    Leggi il resto...