Corsi di orientamento universitario: al via la procedura di selezione

Scuola normale superiore di pisa, particolareGli istituti scolastici di secondo grado potranno segnalare gli studenti del penultimo anno più meritevoli. I candidati che saranno scelti parteciperanno alle settimane estive di orientamento a Cortona, Colle di Val d’Elsa, Rovereto, Camigliatello Silano e San Miniato con le lezioni di docenti di eccezione e la possibilità di scegliere il futuro più adeguato alle proprie vocazioni. Cè tempo fino al 31 marzo per inoltrare le candidature.

È iniziata la procedura per selezionare circa 350 tra i migliori studenti della quarta superiore per i prossimi corsi di orientamento estivi. Fino al 31 marzo oltre 2500 presidi da tutta Italia potranno segnalare uno o più studenti del penultimo anno (al massimo cinque) meritevoli e interessati a partecipare alle settimane di orientamento della Scuola Normale, che si svolgeranno questa estate a Cortona, Colle di Val d’Elsa, Rovereto, Camigliatello Silano e San Miniato (le segnalazioni possono essere effettuate esclusivamente collegandosi all’indirizzo internet: http://orientamento.sns.it).

Negli oltre 2500 contatti a dirigenti scolastici e istituti d’istruzione superiore di secondo grado di tutta Italia, rientrano anche scuole italiane all’estero e scuole estere con corsi di lingua italiana. Sarà la Normale, una volta ricevute le candidature, a selezionare i candidati ritenuti migliori, che potranno partecipare, a titolo completamente gratuito, a una intensa settimana di lezioni tenute da docenti di eccezione di tutti gli ambiti disciplinari. Un’altra quota di studenti, circa 100, sarà successivamente reclutata tramite autocandidatura (per questi ragazzi è previsto l’onere di soggiorno).

Cinque settimane in cinque località d’Italia che permetteranno ai giovani meritevoli delle scuole italiane di confrontarsi con i loro coetanei, molti dei quali arriveranno da tutto il mondo, e con docenti di prestigio. Scopo dell’iniziativa è dare alle promesse dei licei e degli istituti tecnici la possibilità di guardare alle eccellenze, ai successi raggiunti nel mondo accademico e nella carriera e di fare la scelta giusta per il loro percorso universitario. Per molti ragazzi che verranno dall’estero sarà inoltre l’occasione per scoprire il sistema universitario italiano e probabilmente prepararsi a continuare gli studi in Italia.

Per informazioni ulteriori e approfondimenti:

http://www.sns.it/it/scuola/orientamento/preuniversitario/