Giorno della Memoria: una serie di letture pubbliche nella Sala Azzurra, 4 febbraio

 foresta dei numeri primi

Per commemorare la Shoah la Scuola Normale Superiore e la Comunità Ebraica di Pisa organizzano, martedì 4 febbraio, alle ore 17 nella Sala Azzurra della Scuola, una serie di letture pubbliche. Studenti pisani e allievi della Scuola Normale, insieme ad alcuni esponenti della Comunità Ebraica di Pisa, leggeranno alcuni brani tratti da opere di autori italiani di origine ebraica, con uno specifico momento dedicato a personalità della città di Pisa e della Toscana. Intervallate da brani musicali a cura degli allievi della Scuola Normale, le letture vogliono sottolineare il profondo contributo dei cittadini italiani di origine ebraica alla vita culturale del paese. L’iniziativa ha visto aderire l’artista Tobia Ravà, che ha concesso l’uso di una sua opera, “Foresta dei numeri primi” per la realizzazione dei materiali utilizzati per la promozione dell’evento. Presente anche il cantautore Piero Nissim, che ricorderà l’eroismo di alcune persone durante la persecuzione antiebraica in Italia e canterà “Giorgio e Gino”, la canzone dedicata a suo padre e a Gino Bartali, entrambi attivi nella Resistenza civile al nazifascismo.