Il destino politico dell’Europa con Esposito e Worms

Frédéric Worms par Claude Truong Ngoc février 2015

Pisa, 1 marzo 2019. Il pomeriggio di mercoledì 6 marzo nella Sala Stemmi del Palazzo della Carovana, a partire dalle 14.30, si terrà un incontro internazionale su “Europa fra politica e filosofia” in stretta collaborazione tra la Normale di Pisa e la Ecole Normale Supérieure di Parigi.

All’incontro, introdotto dal prof. Adriano Fabris dell’Università di Pisa, dopo i saluti del Direttore pro tempore della Normale Andrea Giardina, partecipano il filosofo francese Frédéric Worms, dell’Ecole Normale Supérieure di Parigi e direttore del Centro internazionale di studio della filosofia francese contemporanea, e il prof. Roberto Esposito, ordinario di Filosofia teoretica alla Normale.

Worms, studioso di Bergson e tra gli intellettuali francesi più sentiti sui temi delle democrazie europee, interverrà con una relazione intitolata “Une sule solution: l’Europa démocratique”. Esposito proporrà un intervento dal titolo “Europa e filosofia”. Dopo gli eventi recenti diplomatici, questo incontro che vede congiunte le due Scuole Normali di Pisa e di Parigi, intende testimoniare la vicinanza tra la cultura italiana e quella francese, nel nome del comune interesse ai destini dell’Europa.