La Biblioteca aperta per tre giorni a tutti i cittadini

Biblio notturnoLa Biblioteca della Scuola Normale si apre ai cittadini in occasione di Bibliopride. Lunedì 30 settembre alle ore 11, mercoledì 2 ottobre alle ore 15 e, “in notturna”, venerdì 4 ottobre alle ore 21, sarà possibile visitare, su prenotazione, il patrimonio librario custodito in due storici palazzi che affacciano su Piazza dei Cavalieri: il Palazzo della Gherardesca (o dell’Orologio), e il Palazzo della Carovana. Un percorso che si snoda lungo gli scaffali e le librerie tra il piano terra e il primo piano della Carovana, lungo il corridoio sotterraneo di Piazza dei Cavalieri, fino ai sei piani della Gherardesca.

Sarà lo stesso personale della Biblioteca a guidare gli ospiti all’interno delle sale. La Biblioteca della Scuola Normale, con i suoi 900.000 volumi e i circa 2.000 periodici cartacei, è oggi la più grande biblioteca italiana di ricerca a scaffale aperto (la consultazione è libera, senza intermediazione del bibliotecario). Un patrimonio più che ingente, collocato in edifici ricchi di storia (come il Palazzo della Carovana, che in epoca medievale era sede del municipio di Pisa e si chiamava Palazzo degli Anziani), o di grande suggestione (come il Palazzo della Gherardesca, che incorpora la Torre della Muda: la celebre “Torre della Fame” teatro della prigionia del conte Ugolino).

Le visite si prenotano inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo segreteria.cba@sns.it entro il 25 settembre (oppure telefonando allo 050 509020). Sempre in occasione di Bibliopride, la Biblioteca della Normale osserverà un’apertura serale straordinaria, il 4 ottobre, fino alle 22.30. Bibliopride è una manifestazione promossa dall’AIB (Associazione Italiana Biblioteche) che quest’anno è alla seconda edizione e avrà luogo a Firenze il 5 ottobre.