La Biblioteca di Fozio presentata oggi a Milano

copertinafozioOggi a Milano, presso la Scuola della Cattedrale, nella Sala delle Colonne del Grande Museo del Duomo, si terrà l’incontro “La Biblioteca di Fozio I, patriarca di Costantinopoli. Lo scisma d’Oriente. Il confronto per il primato tra Roma e Costantinopoli. Un dialogo tra storia, filosofia e religione”. Partecipano Luciano Canfora, Tullio Gregory, Michele Ciliberto, e Massimo Cacciari. Modera il giornalista Armando Torno.

Nell’occasione sarà presentata la pubblicazione dell’importante opera di catalogazione di libri antichissimi, Biblioteca di Fozio, nella prima traduzione italiana integrale, con testo originale greco a fronte, a cura delle Edizioni della Normale (Pisa, 2016).

Un progetto monumentale che nasce con la direzione scientifica di Luciano Canfora, filologo classico, storico e saggista, che presenta i 280 capitoli dell’eredità del Patriarca di Costantinopoli del IX secolo: “Il grande lascito di Fozio non è solo teologico-politico, ma anche culturale, scientifico e umanistico. La ripresa della conoscenza della letteratura greca antica si deve in larga parte a lui e a coloro che ne proseguirono l’opera”.

Fozio lascia un capolavoro, un imponente repertorio letterario di oltre 1300 pagine, che gli umanisti definirono “un tesoro, non un libro”. Testi detti schedaria nei quali sono stati trascritti, riassunti, e analizzati centinaia di autori profani e cristiani che sarebbero andati probabilmente perduti, per molti dei quali Fozio resta l’unico testimone narratore. Personaggio storico difficile, avversario degli iconoclasti, responsabile dello scisma greco, scomunicato da Papa Niccolò I, Fozio è stato un uomo di immensa erudizione, sapienza, ed audacia. Grazie a lui ci sono pervenuti preziosi documenti di autori antichi, che spaziano dalla storia alla filosofia, dalla matematica alla medicina, dalla geografia alla grammatica. Data l’importanza di questa nuova edizione, la Scuola della Cattedrale non poteva non offrire al pubblico un’occasione di approfondimento chiamando a dialogare grandi protagonisti del pensiero storico-filosofico italiano.

L’evento, introdotto e coordinato da Armando Torno, vedrà un saluto di Mons. Gianantonio
Borgonovo, e gli interventi di Luciano Canfora, Tullio Gregory, Michele Ciliberto, e Massimo Cacciari.
Il dialogo tra storia, filosofia e religione si terrà lunedì 14 novembre 2016 alle ore 18.30 presso la Sala delle Colonne del Grande Museo del Duomo di Milano (Piazza del Duomo, 14/a).