La Normale partner di Wiki Science Competition

 

CC-BY-SA-4.0 Strekeisen, FerdinandoGior, Alfonso Lucifredi, DNCarlo, Eleonora Lugara’, Alexmar983, Adrian Soldati, Strekeisen, Principia Dardano, Colamc, VincenziSaverio 2015 Wikimedia Commons

Ha preso il via questa settimana e si protrarrà fino al 15 dicembre il concorso Wiki Science Competition che vede la Scuola Normale partner per l’Italia con il progetto di outreach VIS. Per la prima volta viene indetta una competizione a livello mondiale per premiare le migliori foto scientifiche riguardanti i vari ambiti di ricerca, utilizzabili liberamente da Wikipedia per corredare di immagini i propri contenuti.

Associare le proprie foto e immagini scientifiche (con il nome dell’autore secondo gli standard di licenza d’uso Creative Commons 4.0) alle voci della libera enciclopedia del sapere e renderle disponibili alla platea internazionale di Wikipedia è di per sé una soddisfazione, che nella precedente edizione del concorso, circoscritta però alla sola Europa, due anni fa, ha spinto oltre 2.200 partecipanti a caricare quasi 10.000 foto sulla piattaforma wikimedia.

La selezione avverrà in due fasi: prima a livello nazionale, poi a livello internazionale. Grazie al contributo della Scuola Normale Superiore l’Italia premierà le foto migliori a livello nazionale. La giuria, per l’Italia, è composta da Gianna Maria Contini (medicina), Alberto Magliozzi (fotografia), Alessandro Marchetti (chimica, nonché membro del comitato accademico del concorso), Mario Pasquato (astrofisica), Federico Rastrelli (chimica), Stefano Salvia (storia della scienza) e Mascha Stroobant (biologia). La cerimonia si svolgerà a marzo alla Normale.

La piattaforma su cui caricare le foto è www.wikisciencecompetition.org. Maggiori informazioni su vis.sns.it.

Pisa, 17 novembre 2017