Le Edizioni della Normale alla “Mostra mercato del libro e della stampa antica” di Pisa

Annali L’11 e il 12 novembre alla Stazione Leopolda di Pisa le Edizioni della Normale saranno presenti con uno stand ricco di edizioni a stampa di opere classiche, volumi di pregio, testi rari, libri figurati, trattati scientifici.

La Mostra del Libro e della Stampa Antica è inserita nel calendario degli eventi del “Mese del Libro” coordinato dalla Provincia di Pisa: un mese di promozione del libro e della lettura su tutto il territorio provinciale tra esposizioni, mostre-mercato, incontri con autori, presentazioni di libri, letture.

I volumi pubblicati dalle Edizioni intendono muoversi lungo un arco di temi che va dal mondo antico alla cultura contemporanea, colta nella varietà dei suoi aspetti – dall’arte alle scienze, dalla filosofia alla letteratura.

Tra i prestigiosi volumi si potranno trovare gli Annali delle Classi di Lettere e Scienze del periodo 1932-1970, le due riviste che segnano l’inizio dell’attività editoriale della Scuola Normale. Fondate rispettivamente nel 1873 e nel 1871 sono state e continuano ad essere distribuite in tutte le principali biblioteche, istituti universitari e di cultura, italiani ed esteri, ed hanno fortemente contribuito a diffondere il nome e il prestigio della Scuola fra gli studiosi italiani e stranieri.

Ma anche lo Zibaldone di pensieri di Giacomo Leopoardi, composto da 10 volumi, alcuni dei Quaderni degli Annali di Lettere, tra cui le Oreficerie e smalti in Europa fra XIII e XV secolo, Le vetrate del Duomo di Pisa-Corpus Vitrearum Medii Aevi-Italia, Dell’antiquaria e dei suoi metodi e i Quaderni di alcuni Archivi tra cui l’Archivio Salviati.

Una selezione delle nuove collane sarà comunque esposta presso lo stand. Collegandosi al sito della Scuola Normale Superiore è possibile scaricare il Catalogo in PDF .