Lina Bolzoni socio corrispondente della British Academy

BolzoniSolaLina Bolzoni è stata nominata socio corrispondente della British Academy. Il consiglio della prestigiosa istituzione ha eletto la docente della Scuola Normale “Corresponding Fellow”, in riconoscimento dell’alto livello dei suoi studi nell’ambito delle scienze umane, che insieme alle scienze sociali costituiscono i campi di interesse della British Academy. L’elezione ufficiale è avvenuta il 28 settembre, all’interno della annuale Meeting che si svolge a Londra, nella sede dell’Accademia.

Quella di Corresponding Fellow  è la più alta carica che la British Academy conferisce a studiosi non residenti nel Regno Unito. Nella motivazione dell’onorificenza si legge che: “Lina Bolzoni has changed the face of Renaissance studies by opening up and mapping new fields of interdisciplinary research, concerning most notably the art of memory and its links with literary and figurative practices, the relationships between poetry and figurative art, and the history and representation of reading”.

La professoressa Bolzoni, insigne studiosa di Letteratura moderna, è la quarta docente della Scuola che figura attualmente come Corresponding Fellow della British Academy, insieme ai professori emeriti Gian Biagio Conte, Paola Barocchi e Carlo Ginzburg.