Martin Portos tra i vincitori di un premio della International Sociological Association

Martin Garcia Portos, assegnista di ricerca dell’Istituto di Scienze Umane e Sociali della Scuola Normale a Firenze, è tra i vincitori della settima competizione globale fra giovani sociologi organizzata dalla International Sociological Association (ISA), associazione no-profit che si occupa di studi nel campo delle scienze sociali.

Il testo di Martin Garcia Portos che gli ha valso il premio si intitola “Unpacking the Virtuous Circle: Aggrieved Protesters, Eventful Protests or Both at the Same Time?” ed è stato selezionato dalla presidente di giuria della settima competizione, Margaret Abraham, che è anche presidente ISA.

I vincitori saranno membri per 4 anni dell’ISA e sono chiamati a partecipare al XIX congresso internazionale di sociologia che si svolgerà dal 15 al 21 luglio  2018 a Toronto.

Martin Garcia Portos fa parte del gruppo Cosmos, il centro di studi sui movimenti sociali diretto dalla professoressa Donatella della Porta, Preside dell’Istituto di Scienze Umane e Sociali.

Firenze, 12 dicembre 2017