Morto Elio Toaff, simbolo della comunità ebraica in Italia, il ricordo della Normale

ToaffLa Scuola Normale ricorda Elio Toaff, rabbino capo della comunità di Roma dal 1951 al 2001 e tra le massime autorità ebraiche del Dopoguerra. Toaff, nato a Livorno il 30 aprile 1915 e studente di giurisprudenza all’Università di Pisa, nel corso della sua lunga vita aveva ricoperto le più importanti cariche all’interno della comunità ebraica italiana, cercando di stimolare un dialogo costruttivo tra i maggiori esponenti delle religioni, in particolare tra il mondo ebraico e cristiano. Nell’ottobre del 2011 aveva partecipato, con un contributo video, a un evento che la Scuola Normale organizzò con Amos Luzzato, allora presidente della Comunità ebraica di Venezia. Il direttore della Scuola Normale, Fabio Beltram, intervistò Toaff nella sua casa di Roma per un suo ricordo degli anni “pisani” (a questo link un estratto di quella conversazione http://normalenews.sns.it/europa-ed-ebraismo-con-luzzatto-e-toaff/). Ad Elio Toaff va l’affettuoso ricordo della comunità della Scuola Normale.

Pisa, 20 aprile 2015