Nasce alla Normale un centro per la ricerca didattica e l’innovazione educativa

Nasce alla Normale di Pisa una scuola di aggiornamento per insegnanti degli istituti scolastici con l’obiettivo di migliorare l’interesse degli studenti per le scienze applicate. Il progetto SID, Scientiam Inquirendo Discere, a cura dell’Accademia dei Lincei e del Miur, sarà presentato nella Sala Azzurra della Scuola Normale lunedì 17 dicembre, a partire dalle ore 15.

Destinati a un gruppo selezionato di insegnanti delle scuole secondari di Pisa e provincia (ma anche della provincia di Livorno e dal comune di Cecina), i seminari si terranno nel corso dell’intero anno accademico a cadenza bimensile. In tutto sono una cinquantina i professori delle scuole secondarie che hanno aderito all’iniziativa e che parteciperanno alle lezioni tenute da esperti di didattica.

Attraverso un metodo di insegnamento che renda lo studio della fisica, della chimica, della biologia, delle scienze della terra più intuitivo si intende aprire i giovani allo studio di discipline spesso considerate astratte o eccessivamente nozionistiche. Nel corso della presentazione il prossimo 17 dicembre dell’iniziativa, dal titolo “Accademia dei Lincei e Normale per la scuola. Strumenti di pensiero, ricerca didattica e nuove strategie per l’insegnamento” verranno illustrati in dettaglio obiettivi e programmazione di SID.

Dopo i saluti del direttore della Scuola Normale, Fabio Beltram, del presidente dell’Accademia dei Lincei, Lamberto Maffei e degli assessori all’istruzione di Provincia e Comune di Pisa, Miriam Celoni e Maria Luisa Chiofalo, la giornata ha visto gli interventi di Anna Pascucci, responsabile didattico del programma SID, Isabella Marini, responsabile del centro pilota SID di Pisa, Rosetta Zan, del dipartimento di matematica dell’Università di Pisa. A seguire le lezioni di Lamberto Maffei, Fulvio Ricci (Scuola Normale), Francesco Bruni (Università Ca’ Foscari, Venezia), Carlo Sbordone (Università Federico II, Napoli) e Fabio Beltram.

I video della giornata (dal canale youTube della Scuola Normale)