Premio di studio “Vittorio Sainati” – Prima edizione

Premio di studio vittorio sainatiLe Edizioni ETS, in collaborazione con la famiglia Sainati e il Dipartimento di

Filosofia dell’Università di Pisa, hanno deciso di istituire un premio di

studio annuale in onore di Vittorio Sainati
, illustre professore di Filosofia teoretica scomparso nel Novembre 2003.

Il premio, la cui prima edizione è prevista per l’aprile 2006, sarà assegnato annualmente ad una tesi di dottorato in filosofia, discussa in Italia nei due anni precedenti all’uscita del bando di concorso. Il vincitore potrà pubblicare il suo lavoro in una delle collane pubblicate dalle Edizioni ETS.

Il Comitato scientifico, che valuterà i lavori in concorso, sarà composto dal prof. Augusto Sainati, docente di Semiologia del cinema presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, dal prof. Adriano Fabris, docente di Filosofia morale, Filosofia delle religioni e Etica della comunicazione presso l’Università di Pisa, dal prof. Gianfranco Fioravanti, docente di Filosofia medievale presso l’Università di Pisa, dal prof. Leonardo Samonà, docente di Ermeneutica filosofica e Filosofia teoretica presso l’Università degli studi di Palermo, dalla prof.ssa Francesca Brezzi, docente di Filosofia morale e Filosofia teoretica presso l’Università di Roma Tre, dal prof. Ettore Casari, docente di Logica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa e, in rappresentanza delle Edizioni ETS, dalla dott.ssa Alessandra Borghini.

Il premio di studio, che è in attesa di ricevere l’Alto patrocinio del Presidente della Repubblica, verrà assegnato da uno speciale Comitato d’onore, a cui hanno già aderito formalmente il Presidente della Camera Pierferdinando Casini, il Presidente della Provincia di Pisa Andrea Pieroni, il Sindaco di Pisa Paolo Fontanelli, il Rettore dell’Università di Pisa Marco Pasquali, il Direttore della Scuola Normale Superiore Salvatore Settis e il Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Pisa Alfonso Iacono.

Le Edizioni ETS hanno deciso di farsi promotrici di questa iniziativa in nome del rapporto professionale e personale instauratosi negli anni con Vittorio Sainati, che è stato un fondamentale collaboratore della casa editrice pisana. Sainati, infatti, ha fondato venticinque anni fa, nel 1981, la rivista filosofica Teoria , attualmente diretta da Adriano Fabris ed è stato il referente scientifico della collana Tracce , in cui vengono presentati da esperti studiosi documenti filosofici ancora inediti in Italia.

Ulteriori informazioni: www.edizioniets.com/premiosainati