Siti, Santagata, Gagliardi, Anile: chi vinse 50 anni fa il concorso di ammissione

Normale_nuove_003Ogni anno la Scuola Normale seleziona studenti per una carriera universitaria speciale, fatta di impegni quotidiani, sfide scientifiche, un metodo di apprendimento basato sulla ricerca di soluzioni a problemi concreti. Il concorso per l’anno accademico 2016/2017 è alle porte, chi saranno i normalisti della “classe” 2016?

Forse ragazzi e ragazze poco diversi da quelli scelti lo scorso anno, o 50 anni fa. A proposito, chi furono gli allievi selezionati nel 1966 per il primo anno del corso ordinario? A quella data Direttore della Normale era lo scienziato Gilberto Bernardini e a presentarsi per affrontare il concorso furono oltre 300 studenti da tutta Italia, che avevano appena ottenuto il diploma di maturità, per 34 posti disponibili.

Nella lista degli studenti che vinsero un posto troviamo, tra gli altri, futuri scrittori come Walter Siti e Marco Santagata; una giornalista e politica quale Rina Gagliardi, che diresse tra l’altro il Manifesto, e poi professori universitari e scienziati come i “nostri” Lina Bolzoni e Fulvio Ricci.

Ecco la lista completa dei nomi e una brevissima descrizione della carriera intrapresa da ciascuno, laddove è stato possibile rintracciarla da una ricerca su Internet.

Nicolino Ambrosino (ex collegio medico-giuridico). Direttore Scientifico e direttore dell’Area Cardio-Respiratoria del Centro di Riabilitazione e Svezzamento Respiratoria, Auxilium Vitae, Volterra

Angelo Marcello Anile, Matematico, dai suoi studi e ricerche scaturirono in particolare le prime applicazioni della termodinamica estesa al trasporto di carica nei semiconduttori, che hanno portato allo sviluppo dei cosiddetti modelli idrodinamici estesi per i plasmi di stato solido

Bellandi Franco, Docente universitario di Letteratura Latina, si è occupato soprattutto di satira latina di età imperiale

Lina Bolzoni, Docente di Letteratura italiana alla Scuola Normale Superiore, autrice di testi di riferimento, “honorary member” della Modern Language Association of America, membro della American Philosophical Society

Carlo Luciano Cecchini, matematico, professore ordinario all’Università di Udine

Giovanni Cercignani, biofisico, ricercatore dell’Istituto Biofisica CNR

Maria Pia Ciccarese, storica della letteratura, è ordinario di Letteratura cristiana antica alla Sapienza di Roma

Renzo Cimiraglia, chimico, professore ordinario all’Università di Ferrara

Francesca Civile, ex insegnante, autrice

Alberto Italo Della Fiore, fisico, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Firenze

Paola Di Paolo, laureata in storia dell’arte, ha lavorato a Bruxelles per la Comunità/Unione Europea

Ugo Fantasia, storico greco, professore di storia greca a Parma

Giovanni Fiorentini, fisico, ordinario di Fisica Nucleare e Subnucleare all’Università di Ferrara

Maurizio Fiz, fisico, ricercatore universitario

Anna Fontan

Rina Gagliardi, fu una importante giornalista, diresse il Manifesto, svolse attività politica anche in Parlamento

Ivan Garofalo, professore universitario, filologia classica

Gennaro Emilio Locurcio (allievo ex Collegio Medico-Giuridico)

Liliana Mammino, professore universitario di chimica computazionale alla University of Venda/South Africa

Maria Mercogliano

Raffaele Montagnani, chimico, è stato prof. associato all’Università di Pisa

Rossana Mugellesi, professore universitario, filologia

Amelia Muscetta

Marco Ninci, filosofo, ricercatore universitario

Antonio Palamà

Francesco Pegoraro, professore universitario, Fisica della Materia

Giuliano Ranucci, professore universitario, Lingua e Letteratura Latina

Paolo Renzi

Lorenzo Resca, fisico, professore universitario alla Catholic University of America, Washington

Fulvio Ricci, matematico, professore alla Scuola Normale, Socio corrispondente dell’Accademia Nazionale dei Lincei e dell’Accademia delle Scienze di Torino. I suoi interessi di ricerca riguardano analisi armonica classica e gruppi di Lie

Simonetta Salvestroni, professore universitario, Scienze dell’antichità, Università di Cagliari

Marco Santagata, professore universitario di Letteratura italiana, scrittore, vincitore del  Premio Campiello

Walter Siti, professore universitario, scrittore, critico letterario, vincitore del Premio Strega

Giuseppina Stella, italianista, ricercatrice universitaria

Alberta Tellarini (ex Collegio Medico-Giuridico)

E cento anni fa? Correva l’anno 1916, direttore era Ulisse Dini e la prima guerra mondiale era in pieno svolgimento. Proprio il grande conflitto che vedeva l’Italia coinvolta in prima linea produsse un fenomeno piuttosto raro nella storia della Normale: la netta prevalenza tra gli ammessi di allieve piuttosto che allievi (10 donne contro 3 uomini).

Margherita Bruni
Enrica Carpita
Rona Folli
Renato Gardini
Eugenia Giotti
Iannuzzi Francesco
Bruno Lavagnini
Angela Maffiodo
Amalia Marcello
Zarelia Morelli
Vito Orlando
Betarice Rossi
Antonina Tovena