Seconda edizione di “Un giorno da ricercatore”: lunedì la premiazione di 5 studenti

_DSC6201Sono stati 450 gli aspiranti ricercatori che hanno provato ad entrare, almeno un giorno, nei laboratori della Scuola Normale. Studenti delle superiori di tutte le regioni italiane si sono cimentati con la redazione di un articolo scientifico, inviandolo a una commissione composta da professori e ricercatori della Normale, che ha decretato i 5 migliori lavori. L’iniziativa ha confermato il successo della prima edizione, nel 2015, e lunedì 6 giugno, alle ore 12, sarà lo stesso direttore della Normale, Fabio Beltram, insieme al preside della Classe di Scienze Matematiche e Naturali, Vincenzo Barone, a premiare i vincitori.

Per loro sarà una occasione speciale: lunedì 6 giugno infatti avranno la possibilità per un giorno di affiancare un ricercatore della Scuola Normale o un gruppo di ricerca, condividendo la lettura di articoli, la progettazione di esperimenti o di simulazioni al computer, l’attuazione dell’esperimento “al banco”, le pause, la mensa. Si tratta di una iniziativa unica, organizzata nell’ambito del progetto Virtual Immersions in Science della Normale, che permetterà ai ragazzi di comprendere dal vivo in cosa consista la professione di ricercatore.

La cerimonia, aperta a tutto il pubblico interessato, si svolgerà nella Sala Azzurra.

Un giorno da ricercatore: premiazione – 6 giugno 2016