A Michele Campisi l’Outstanding APS Referee

campisiMichele Campisi, assegnista di Fisica della Scuola Normale, ha ricevuto l’Outstanding APS Referee , riconoscimento che l’American Physical Society dedica ai migliori referee per il servizio svolto come revisori dei lavori sottomessi alle loro riviste, come Physical Review Letters, Reviews of Modern Physics, Physical Review A/B/C.

Dei circa 57.000 revisori che prestano servizio per APS, solo poche centinaia sono insignite del prestigioso riconoscimento. L’annuncio ufficiale sarà dato agli inizi del 2017.

Michele Campisi, dall’Università di Augsburg in Germania, è rientrato in Italia, unendosi al gruppo di Materia condensata e Informazione quantistica della Scuola Normale, grazie ad una Borsa Marie-Curie. È autore di più di 40 articoli su riviste scientifiche internazionali, è stato relatore invitato a 26 conferenze internazionali, ed ha organizzato e diretto due conferenze internazionali presso la Scuola di Fisica Statistica del Centro Ettore Majorana di Erice.

La sua attività di ricerca è incentrata sullo studio delle fluttuazioni termodinamiche di non-equilibrio. Si interessa della loro origine, di come domarle e come poterle utilizzare per fabbricare macchine termiche nanoscopiche che possano trasformare calore in lavoro in dispositivi a superconduttore come quelli sviluppati per il calcolo quantistico.