Ad Alfredo Stussi il prestigioso Premio Moretti alla Carriera

Alfredo Stussi riceverà sabato 28 ottobre il Premio Moretti alla carriera. Giunto alla XIII Edizione, il Premio Moretti è un concorso unico in Italia riservato alla filologia e alla critica letteraria e dedicato allo scrittore novecentesco Marino Moretti, di Cesenatico. Proprio al Teatro Comunale di Cesenatico, dalle ore 18.00, si svolgerà la cerimonia, che vedrà premiati anche i due giovani vincitori Emilio Torchio per la filologia ed Elisa Donzelli per la storia e critica letteraria, oltre che Alfredo Stussi per la carriera.

I premi saranno consegnati dal Sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli, insieme ai Presidenti dell’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna Roberto Balzani e di Orogel di Cesena Bruno Piraccini. La serata sarà condotta da Armando Torno, giornalista, saggista e conduttore radiofonico, che impegnerà gli ospiti (giuria e vincitori) in una riflessione suggerita dalle opere che hanno vinto questa edizione del Premio.

L’assegnazione del Premio va a coronare un cursus honorum di assoluto rilievo.

Alfredo Stussi, allievo della Scuola dal 1957 al 1961, si è poi perfezionato presso la stessa Istituzione. Professore incaricato dal 1968, ordinario dal 1985 di «Storia della lingua italiana» alla SNS è stato inoltre professore ordinario di «Filologia italiana» dal 1971 al 1984 presso l’Università di Pisa e visiting professor presso UCLA e Harvard University.

La Giuria del Premio, composta da Gian Luigi Beccaria, Franco Contorbia, Renzo Cremante, Giulio Ferroni e Pier Vincenzo Mengaldo ha  assegnato il premio con la seguente motivazione:

“Alfredo Stussi, professore emerito della Scuola Normale Superiore di Pisa, è uno dei nostri maggiori filologi, storici della lingua e della letteratura italiana antica e moderna. Si è occupato dello studio degli antichi volgari, di critica del testo, di letteratura italiana e culture regionali, di dialetto e di poesia dialettale in particolare di Romagna. È anche autore di eccellenti manuali di filologia italiana di larga circolazione nelle nostre università. Per i suoi lavori di altissimo valore e rigore scientifico, la Giuria del Premio Moretti ha deciso di conferirgli il Premio alla Carriera”. Ad Alfredo Stussi, professore emerito della Classe di Scienze Umane della Scuola Normale, vanno i nostri migliori auguri.

Pisa, 27 ottobre 2017