Editoria cartacea ed editoria online, web-design e accessibilità.

Seminari di signum 2006Al via il ciclo di seminari 2006 di Signum, Centro di ricerche informatiche per le discipline umanistiche, diretto dal prof. Michele Ciliberto.

Come nel 2005 SIGNUM propone una nuova stagione seminariale con incontri volti ad approfondire e confrontare i diversi ambiti di sperimentazione dell’informatica applicata alle discipline umanistiche. In particolare alcuni degli incontri del 2006 approfondiranno tematiche complesse come il rapporto tra editoria cartacea ed editoria online , apprendimento automatico e trattamento di testi narrativi, web-design e accessibilità.

I seminari di Signum rappresentano il momento di riflessione pubblica che il Centro propone innanzitutto ai suoi collaboratori e a tutte le persone interessate alla possibilità di applicazione delle nuove tecnologie, creando uno “spazio aperto” in cui si confrontano le più significative esperienze italiane ed europee per quanto riguarda l’applicazione informatica al patrimonio umanistico. I seminari permettono a Signum di presentare i propri risultati e le proprie ricerche, uscendo dall’ambito ristretto degli addetti ai lavori e aprendosi ad un pubblico più ampio, soprattutto in ambito cittadino.

L’attività dei seminari rientra nella nuova prospettiva di lavoro di Signum: la ricerca e l’innovazione informatica si sono aperte su un versante specificatamente tecnologico; inoltre è emersa la necessità di ampliare l’ambito di sperimentazione, allargando l’interesse verso molteplici discipline (soprattutto nei confronti di quelle filosofiche e storiche). I progetti di ricerca informatica di base e le conseguenti innovazioni tecniche, infatti, hanno coinvolto e trasformato radicalmente i contenuti scientifici affrontati, configurando in modo nuovo il rapporto fra informatica e discipline umanistiche. Come vuole evocare il nome stesso del centro, la principale attività di ricerca ha come oggetto le sequenze di simboli, siano esse derivate da testi, pagine web, schede archivistiche, o sequenze genomiche. La ricerca informatica si concretizza nello sviluppo di applicativi che assistono gli studiosi di testi filosofici o gli utenti di archivi documentali più in generale, nella ricerca di informazioni ed estrazione di queste da grandi quantità di dati. Pertanto obiettivo primario del centro è quello relativo allo sviluppo di soluzioni informatiche d’avanguardia per la consultazione, la gestione, e lo studio di fonti documentarie, archivistiche e letterarie.

Sul sito del centro ( http://signum.sns.it ) si possono visionare gli ambiti di ricerca e i relativi progetti più recenti e significativi, consultando il programma dei seminari 2006 e quelli dell’anno precedente.

Approdondimenti