Film in Piazza dei Cavalieri, un grande successo. Il Direttore: “replicheremo”

cinema2Si è conclusa con la proiezione di Minority Report, di Stephen Spielberg, la prima rassegna cinematografica della Scuola Normale in Piazza dei Cavalieri. Cinque appuntamenti serali con il genere “fantascienza” si sono susseguiti da venerdì scorso con altrettanti successi di pubblico. Una Piazza sempre stipata di persone, che hanno assistito dalle 21.30 alla presentazione del film da parte di scienziati e umanisti e poi alle proiezioni. «Il successo di questa iniziativa è sorprendente – commenta il Direttore della Normale, Vincenzo Barone -. Ogni sera riempiamo totalmente 700 posti a sedere e si vedono molte persone sedute ai lati della platea. Ci inorgoglisce molto che la città abbia risposto in maniera così positiva e che abbia scelto di premiarci con così tanta partecipazione. La sollecitudine con cui abbiamo organizzato la rassegna non ha consentito un coordinamento tale da migliorare alcuni aspetti di fruizione. Contiamo sull’appoggio del Comune di Pisa, al nostro fianco in questa manifestazione, per risolvere il prossimo anno per esempio il problema dei riflettori che illuminano la Piazza, che per motivate ragioni di sicurezza generale devono rimanere accesi».

“Il Cinema della Normale, un mondo di mondi” è stato realizzato in collaborazione con il Cinema Arsenale e il Comune di Pisa e ha visto alternarsi capolavori quali Matrix, Io Robot, 2001 Odissea nello spazio, Interstellar e appunto Minority Report.