Mnamon, il Portale delle Antiche Scritture del Mediterraneo, è online

E’ disponibile sul web, all’indirizzo http://lila.sns.it/mnamon/, Mnamon, il Portale delle Antiche Scritture del Mediterraneo, realizzato dal LILA, il Laboratorio di Informatica per le Lingue Antiche della Scuola Normale Superiore di Pisa. Il Portale comprende diverse sezioni, tutte curate da specialisti della materia.

Mnamon, il Portale delle Antiche Scritture del Mediterraneo, realizzato dal LILA e presentato ufficialmente al pubblico il 14 ottobre 2008 presso la Scuola Normale Superiore, è accessibile all’indirizzo http://lila.sns.it/mnamon. Le sezioni attualmente presenti, curate da specialisti, sono quelle relative alle seguenti scritture: cipro-minoico, cipro-sillabico, copto, demotico, ebraico, geroglifico cretese, geroglifico egiziano, ieratico, scrittura lineare A, greca alfabetica e latina. Di ciascuna scrittura è data una presentazione essenziale ad opera del curatore, con alcuni documenti significativi, eventuali tabelle dei segni e bibliografie, ma soprattutto, sotto la voce “Risorse elettroniche”, sono fornite informazioni criticamente selezionate dagli specialisti su quanto di meglio si possa trovare sul web: siti di interesse generale, istituzioni e centri di ricerca, materiali didattici, collezioni di testi e biblioteche elettroniche, musei, collezioni e materiali bibliografici.

Il Laboratorio di Informatica per le Lingue Antiche è nato nel 1990, quando la Scuola Normale Superiore prese la decisione di distribuire all’esterno il software SNS-Greek, realizzato presso la Scuola stessa a suo uso interno, con lo scopo di rendere consultabili i testi del Thesaurus Linguae Graecae .

Oggi, oltre alla creazione di nuove versioni del software SNS-Greek & Latin, sua attività principale negli anni passati, il LILA e’ impegnato in altri progetti che utilizzano le sue potenzialità: tre progetti lessicografici che riguardano la storiografia greca e romana, l’economia antica (in particolare la finanza e la circolazione dei beni) e la navigazione nel mondo antico; la creazione di indici di opere storiografiche di autori moderni che ne siano sfornite (secoli XVIII-XX), l’elaborazione e l’aggiornamento di esercizi di autovalutazione on-line relativi a lingua, letteratura, storia e civiltà greca e latina.