Natale con Mozart e la musica della sua epoca per i Concerti della Normale

Mercoledì 21 dicembre, alle ore 21 al Teatro Verdi di Pisa la rassegna concertistica della Scuola Normale mette in scena il concerto per il Natale 2011, in coproduzione con la Fondazione Cassa di Risparmio e la Fondazione Teatro di Pisa. L’Orchestra Salieri – violini e viola dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretti da Francesco Pasqualetti -, si esibiranno in una delle pagine maggiormente note del catalogo di Wolfgang Amadeus Mozart, la celebre Sinfonia concertante per violino e viola in mi bemolle maggiore k.364, e in altre opere di compositori che vissero nell’epoca del musicista salisburghese.

Primo tra tutti Antonio Salieri, noto al pubblico soprattutto per l’accostamento malevolo e invidioso a Mozart che ne fece la tragedia di Puškin e a cui l’universo cinematografico a noi vicino si è ispirato. Salieri fu invece una delle figure che hanno esercitato un ruolo di primo piano nell’Europa musicale tra Sette e Ottocento, come dimostra la Sinfonia in re maggiore (Veneziana) in programma al Verdi. Un piacevole intermezzo alle composizioni di Mozart e Salieri viene offerto dal Concerto in sol maggiore per violino e orchestra di Joseph Boulogne, Cavaliere di Saint-Georges, “Le Mozart nègre”, compositore, violinista e direttore d’orchestra, beniamino della folla parigina di fine Settecento. Infine la cosiddetta Sinfonia dei giocattoli, meglio nota come Kindersinfonie nei paesi di lingua tedesca, attribuita da alcuni a Leopold Mozart, padre di Wolfgang.

 

Pagine significative e illuminanti per comprendere la Sinfonia concertante per violino, viola e orchestra, giudicata unanimemente un vero e proprio capolavoro che, come spesso accade nel catalogo di Wolfgang Amadeus Mozart, sembra riassumere e portare alla perfezione un genere – in questo caso quello della sinfonia concertante -, decretandone l’ultima parola. Ad eseguire i brani l’Orchestra Salieri, nuovissima formazione nata da strumenti e prime parti dell’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia: Nicola Lolli e Elena La Montagna (violini) e Simone Briatore (viola) saranno diretti da Francesco Pasqualetti.