Percorsi nella storia: si parla della Scuola Normale

6Gherardesca(AI)Il 30 novembre, in coincidenza con la Festa della Toscana, giunge a conclusione il primo ciclo dei Percorsi nella storia, la rassegna di sguardi su aspetti significativi del passato organizzata nel quadro del programma di divulgazione della Scuola Normale Superiore VIS – Virtual Immersions in Science. Ospitati nelle sedi della Biblioteca e del Centro archivistico (gli edifici storici della Carovana, dell’Orologio e del Capitano), i Percorsi sono guidati da storici, archivisti e bibliotecari, con particolare attenzione agli aspetti narrativi. L’iniziativa, rivolta agli studenti degli istituti superiori ed alla cittadinanza in genere, consiste in una serie di mostre tematiche, ideate per far conoscere la ricchezza del patrimonio documentario e bibliografico dell’istituzione pisana, insieme agli straordinari spazi architettonici in cui esso è conservato.

L’ultimo degli appuntamenti del 2016 sarà dedicato a “La Scuola Normale e la sua storia”. È l’anticipazione di un ulteriore evento che avrà luogo il 2 dicembre: l’inaugurazione, in occasione del cinquantenario della morte, della mostra su Delio Cantimori, uno degli studiosi che hanno reso famosa la Normale. Attraverso varie tipologie di fonti (documenti, libri rari, immagini, proiezioni, letture recitate) l’itinerario illustrerà, a partire dalla fondazione napoleonica e dal periodo granducale, le vicende e le trasformazioni di un’istituzione che nell’arco di due secoli è diventata un modello di eccellenza. Oltre a richiamare le più importanti personalità culturali e politiche legate al passato della Scuola, il Percorso permetterà di visitare il nuovo spazio museale “Torre del Conte Ugolino”, ospitato nel Palazzo dell’Orologio.

Come di consueto, verranno organizzate due visite, una alle ore 10 e l’altra alle ore 17. È necessario prenotarsi in anticipo sul sito http://vis.sns.it/attivita/percorsi-nella-storia/. I partecipanti dovranno presentarsi in piazza dei Cavalieri 7, davanti all’entrata della Biblioteca.