Presentazione di “Pinxit industria docte mentis” e “Storia del Limbo”

Si intitola “Decifrare le parole e leggere le immagini” la conversazione in due tempi su arte e scrittura con Salvatore Settis, Giulia Ammannati e Chiara Franceschini, che si svolgerà a Genova giovedì prossimo, 31 maggio, alle 10.30, nell’Aula Magna dell’Università.

Settis, professore emerito della Classe di Lettere della Scuola Normale, introdurrà il volume “Pinxit industria docte mentis. Le iscrizioni di Virtù e Vizi dipinte da Giotto nella Cappella degli Scrovegni” (Le Edizioni della Normale, 2017) di Giulia Ammannati, e quello di Chiara Franceschini “Storia del limbo” (Feltrinelli, 2017).

Giulia Ammannati e Chiara Franceschini, entrambe ex allieve della Scuola Normale, svolgono la loro attività didattica e di ricerca rispettivamente presso la Normale e la Ludwig-Maximilians-Universität di Monaco.

Pisa, 25 maggio 2018.